Museo retico

Chur

Fontana

Fontana

Chur

Chur

Chur Altstadt

Chur Altstadt

Bergell

Bergell

Lürlibad

Lürlibad

Chur - Brambrüesch 2

Chur - Brambrüesch 2

Chur Mittenberg

Chur Mittenberg

Chur Medienhaus

Chur Medienhaus

Alpenstadt Chur

Alpenstadt Chur

L'esposizione nel Museo di storia dei Grigioni comprende oggetti di archeologia, storia della civiltà e del folclore dell'intero cantone dei Grigioni, dalla preistoria all'inizio del XX secolo passando per la protostoria, il Medio Evo, il Rinascimento e il Barocco fino al XIX secolo.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
La dimora patrizia barocca è stata edificata nel 1675 per conto del barone Paul von Buol zu Strassberg und Rietberg (1634–1697). Il giurista, storico e politico Peter Conradin von Planta-Zuoz (1815–1902) ordinò l'istituzione di una fondazione a favore di un «Museo di scienza e arte dei Grigioni». L'8 giugno 1872 fu quindi inaugurato il museo con una biblioteca, una collezione di reperti di storia naturale e di antichità.

L'odierna mostra permanente è stata totalmente realizzata ex novo negli anni. Il seminterrato, dal titolo «Ritrovamenti e reperti» è dedicato all'archeologia. Al primo piano si tratta «Potere e politica», al secondo piano «Lavoro e pane» e al terzo piano «Fede e conoscenza».

1 Commenti

  • 1
    Fanetti Marta

    Buon giorno, sono una ragazza di Chiavenna (lombardia, provincia di sondrio) laureata in Lingue; richiedo informazioni riguardo un'eventuale disponibilità di impiego o stage presso le vostre sedi. Mi rendo reperibile nell'arco dell'intera giornata al numero 3283693672. Ringrazio per l'attenzione Fanetti Marta

    venerdì, 14-ott-2011 9.48

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: