Nevi eterne, diavoli e birilli - Les Diablerets

Les Diablerets

Altopiano glaciale di Les Diablerets, Regione del Lemano

Altopiano glaciale di Les Diablerets, Regione del Lemano

Sex Rouge

Sex Rouge

Passeggiare sull'altopiano glaciale di Les Diablerets è meraviglioso. I diavoli lo utilizzano come pista di birilli solo quando fa brutto.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Si racconta che, durante i temporali, sull'altopiano glaciale i diavoli giochino a lanciar pietre per far cascare il «birillo del diavolo» (40 m). Non a caso sull'altro versante della montagna hanno paura: l'Alp Derborence, 1500 metri più giù, è tristemente famosa per le frane. Ma col sole il «Glacier 3000» (a quasi 3000 m s.m.) da arena diabolica si trasforma in un'avventura paradisiaca, anche per chi sulla neve non si sente sicuro: piatto e privo di pericolosi crepacci, il ghiaccio eterno si allunga fino all'orizzonte. E chi non ama camminare ha a disposizione il «bus delle nevi» o una gita in sleddog. Gli escursionisti provetti raggiungono la Cabane Prarochet, dove da Edmée vengono viziati con il miglior vino Johannisberg e ottime torte. Si prosegue per le sorgenti della Sarine, il lago Sanetsch fino alla cabinovia di servizio che riporta a Gsteig.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: