Pinot noir: carattere e sangue blu

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Con 36 ettari di vigneti la città di Losanna è il più importante proprietario vitivinicolo pubblico della Svizzera. Le vigne del Domaine de la Ville vengono coltivate da una cooperativa di produttori. Fin dal 1803 il secondo sabato di dicembre il nobile Pinot nero viene battuto pubblicamente all'asta nel Municipio cittadino. Ma i nostri vini doc si degustano pure in molti ristoranti di livello.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: