Salsiccia di vitello: n° 1 a San Gallo

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Nessun'altra in Svizzera è così richiesta in grigliate, fiere paesane o altre festività. Anche il 1° agosto, festa nazionale, la celebre salsiccia di vitello arrosto sangallese non può mancare. Nel 2007 è stata inserita nell'elenco svizzero delle specialità a origine geografica protetta IGP. I macellai di San Gallo ne vanno giustamente orgogliosi! Solo la migliore carne di vitello, un pizzico di speck e latte contribuiscono alla sua delizia. Gli svizzeri amano abbrustolirla sul fuoco e mangiarla con un panino croccante.

Seleziona una visione diversa per i risultati: