Esperienza alpina all'alpeggio di Glivers

I meravigliosi tesori naturali della Surselva sono molto più che un piacere per gli occhi: nel comune di Sumvitg otto famiglie di minatori offrono ai loro ospiti un mondo di vacanza che offre letteralmente sguardi in profondità.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
“Moviment” è il termine romancio per movimento. E il motto delle otto famiglie di minatori di Sumvitg che nel 2005 si sono riunite sotto il marchio Amarenda: vogliono mettere in moto qualcosa, sensibilizzare le persone nei confronti di un'agricoltura sostenibile e delle peculiarità del loro ambiente. "In movimento" è anche il vivace mondo di proposte vacanziere che hanno realizzato. Gli ospiti possono osservare o dare una mano: fare il fieno, cuocere il pane, foraggiare gli animali o portarli al pascolo; possono dormire in baita, fare escursioni in montagna con i lama o scoprire l'Alp Glivers in piena estate.

Così imparano molto sul lavoro e la passione che ci sono dietro ai prodotti ecologici di questa regione periferica. E si stupiscono di quanto si può tirar fuori dalla natura circostante: ad esempio il Birnbrot, il pane alle pere.

Seleziona una visione diversa per i risultati: