Ascona-Locarno. Avventure culinarie e sportive. 

Scorri

Introduzione

La regione baciata dal sole di Ascona-Locarno sprizza fascino mediterraneo ed è un vero scrigno pieno di bellissime escursioni e specialità regionali. Anche chi vuole partire subito per un’escursione, nella valle più alta del Ticino trova pane per i suoi denti.

1° giorno

Scorri

Locarno – Contra: escursione panoramica nell’autunno dorato

Sopra Locarno inizia un meraviglioso percorso panoramico che, in circa tre ore, porta l’escursionista a Contra. Il sentiero attraversa località pittoresche e boschi di castagni carichi di frutti maturi, passando per l’invitante Ristorante Verzaschese e dal cosiddetto ponte a schiena d’asino, una romantica costruzione in pietra naturale grigia. I caldi raggi del sole autunnale e la vista da sogno sul Lago Maggiore e sulle isole di Brissago sono le costanti dell’intero percorso. Strada facendo si può ammirare anche l’ampia vista su Ascona e sul delta della Maggia.

Ulteriori informazioni

2° giorno

Scorri

Ascona-Locarno: l’autunno culinario nel Ticino

In autunno, quando le foglie cambiano colore e il profumo delle caldarroste si diffonde tra i vicoli, l’attività nelle cucine della regione Ascona-Locarno è davvero frenetica. È infatti in questo periodo che i ristoranti e i grotti ticinesi trasformano i tanti prodotti appena raccolti in piatti squisiti. Quest’autunno si terrà la 20° edizione della settimana culinaria «Autunno Gastronomico». I più di 50 ristoranti della regione che partecipano alla manifestazione portano gli ospiti alla scoperta culinaria dell’autunno.

3° giorno

Scorri

Bosco Gurin: divertimento a tutta velocità in slittino

Da qualche tempo, nell’incantevole villaggio Walser di Bosco Gurin, il villaggio più alto del Ticino, si va in slittino tutto l’anno, non solo d’inverno. Le strette curve e i ripidi pendii della pista per slittini, lunga un chilometro, assicurano una buona dose di adrenalina strappando grida di eccitazione a grandi e piccini. Giro dopo giro si percorre la pista su uno slittino a due posti, mentre il vento scompiglia la capigliatura. Chi, nonostante la velocità, riesce anche ad ammirare il paesaggio, gode a pieno della splendida natura della Val di Bosco.

Ulteriori informazioni

Ristorante consigliato

Scorri

Brione sopra Minusio: Grotto Al Ritrovo

Nel Ticino, sarà un’impresa trovare un ristorante con una vista più bella di quella del Grotto Al Ritrovo. E vorrà dire qualcosa, visto che nel cantone baciato dal sole i posti belli certo non mancano. Ma seduti sulla terrazza panoramica con un bicchiere di buon vino, 700 metri su Locarno e sul Lago Maggiore, l’unicità di questo luogo sarà indiscutibile. E non è solo la vista a essere straordinaria: il cibo fa assolutamente la sua parte! Il Grotto Al Ritrovo partecipa inoltre alle settimane culinarie «Autunno Gastronomico» proponendo i sapori autunnali in piatti squisiti.

Ulteriori informazioni

Hotel consigliato

Scorri

Tegna: Charme Hotel Barbatè

A Tegna, poco lontano dalla riva della Maggia, lo Charme Hotel Barbatè invita a lasciarsi alle spalle la quotidianità e lo stress e a godersi la dolce vita nel Ticino. La ricca colazione a buffet a base di prodotti regionali selezionati e marmellate fatte in casa è già di per sé un buon inizio. Dopo il primo pasto della giornata l’ideale è lanciarsi in una delle tante avventure che la regione ha da offrire. Oppure ci si può accomodare nel grande giardino sul lato sud dell’hotel e crogiolarsi ai raggi del sole autunnale, allietati da una vista magnifica.

Ulteriori informazioni

L’autunno nel Ticino