L’uomo delle 8000 medaglie.

Scorri

Introduzione

Coordina 250 istruttori di sci. La sua scuola di sci registra più di 200 000 ore di lezione a inverno. Quando c’è qualcosa che non va, lui arriva prontamente a risolvere i problemi. Cosa lo ripaga? 8000 bambini felici a cui consegna personalmente una medaglia. Noldi Heiz è il direttore della più grande scuola di sci per bambini della Svizzera.

Arosa

Arosa, in fondo allo Schanfigg, a 1800 m s.l.m., è una delle località di sport invernali più tradizionali della Svizzera. Da quando è collegata con Lenzerheide, la zona sciistica vanta 225 chilometri di piste.

Ulteriori informazioni

Cartina

Cartina
Arosa
Grigioni
Mostra sulla cartina

Tutto per gli ospiti e Arosa.

Noldi Heiz (58) è originario di Flawil, nella regione di Toggenburg (SG). Da 22 anni gestisce la scuola di sci Arosa. Si considera al servizio degli ospiti ed è impegnato nel comitato di Arosa Turismo e nel comitato organizzatore della gara di Coppa del mondo di skicross.

La nostra filosofia: fare ufficialmente gli onori di casa ad Arosa.
Noldi Heiz

Il grande uomo dietro le quinte

Mentre Arosa lentamente si sveglia e la maggior parte dei vacanzieri dorme ancora, Noldi Heiz è già in giro. Prima di arrivare in ufficio, il direttore della scuola visita tutte le sedi della scuola di sci in paese - viste le dimensioni di Arosa, ci vuole tempo. Perché lui pensa a tutto: allo sportello fila tutto liscio? Quanto sono impegnati gli istruttori di sci? Dov’è il costume da orso? Il materiale per la gara di sci è pronto? La nonna dove può trovare il nipote dopo la lezione? Qualunque siano le difficoltà che possono presentarsi nella quotidianità della scuola di sci, Noldi Heiz è colui che sistema tutto. 

Telefona qui, parla là: Noldi Heiz mette ordine laddove c’è il caos e assicura che la scuola di sci funzioni senza problemi.

Sempre nuove idee

Un nido interno alla scuola di sci, sistemazione in hotel con lezioni di sci gratuite, offerte su misura per chi riprende a sciare o la digitalizzazione del sistema di prenotazione compresa l’app per gli istruttori di sci: Noldi Heiz continua a guidare la scuola di sci con inventiva e innovazione. Sempre con un unico obiettivo: che gli ospiti vivano vacanze invernali indimenticabili grazie a offerte interessanti e a un buon servizio.

200 000 ore di lezione a inverno

Il punto di ritrovo della scuola di sci, deserto fino a poco prima, sembra ora un formicaio. Nelle giornate più intense, in pista lavorano fino a 200 istruttori di sci. La scuola di sci Arosa è tra le più grandi della Svizzera. Dozzine di bambini si aggirano in cerca del loro corso di sci, con i genitori che li inseguono con i bastoni da sci e i caschi dimenticati. Gli istruttori incoraggiano allegramente gli allievi un po’ timidi e scherzano con i più sfrontati. E puntualmente ecco spuntare il direttore della scuola di sci Noldi Heiz, che colloca nelle classi gli ultimi bambini e si consulta con i suoi istruttori.

  • 4 sono gli uffici appartenenti alla scuola di sci - e altrettante aree riservate ai bambini.
  • 250 istruttori di sci sono impegnati ogni stagione invernale ad Arosa.
  • 8000 medaglie assegnate a inverno nelle gare di sci per bambini.
  • 220'000 ore di lezione a stagione impartite dagli istruttori di sci di Arosa.

Imperdibile per tutti: la gara di sci a fine settimana

Postazione di partenza, misurazione dei tempi, speaker. Pali, spettatori a bordo pista. Nelle gare dei bambini, che tradizionalmente concludono la settimana di scuola di sci, tutto è «come nelle gare vere». Di conseguenza, tutti non aspettano altro: bambini, istruttori di sci e genitori. È il momento clou della settimana. Nel corso della settimana, la classe diventa un gruppo molto affiatato. Tutti vogliono dimostrare di essere in gamba, agli altri, all’istruttore di sci e ai genitori.

La luce negli occhi dei bambini quando ricevono le medaglie è la risposta più bella.
Noldi Heiz

La consegna delle medaglie spetta al capo.

Scorri

Anche per il direttore della scuola di sci, la gara di sci per bambini è il momento culminante della settimana. Per quanto possa essere brutto il tempo o per quante cose ci siano da fare in ufficio, la consegna delle medaglie spetta al capo. Ha un aneddoto pronto per ogni classe, strappa massime ai suoi istruttori e fa battute di spirito con i genitori. 

Grigioni, Inverno, Montagna, Sci (sci alpino), Camminare con le racchette da neve, Snowboard, Seggiovia, Skilift, Funivia

Noldi Heiz si gode questi momenti al fianco dei suoi istruttori, dei bambini e dei loro genitori. Qui, a stretto contatto con gli ospiti, capisce che lui e il suo team fanno bene il loro lavoro. Quando a fine giornata incontra nel ristorante i bambini con ancora indosso la loro medaglia, ne è convinto: questo premio sarà un ricordo delle vacanze invernali ad Arosa. E le possibilità che ritornino sono molto alte.

Esperienze