Samantha Monday parlano del loro matrimonio a St. Moritz

Scorri

Introduzione

Stavamo pensando di sposarci alle Hawaii, nel New Jersey o in Svizzera. Ma quando ho visto la chiesetta in Svizzera dove poi ci siamo sposati (Reformierte Kirche Fex Crasta), sono rimasta affascinata dalla dolcezza e dall’aspetto pittoresco. Sembrava proprio il posto giusto per sposarci.

La parte che ci è piaciuta maggiormente del matrimonio è stata la cerimonia, così intima e privata. Gli invitati erano 75 e Samantha temeva non ci stessero tutti in chiesa. Ma alla fine hanno trovato posto tutti, in piedi ovviamente. Il parroco è stato straordinario. Anche se ci aveva incontrati poco tempo prima, ha fatto del suo meglio per conoscerci e personalizzare la funzione. E affinché gli invitati potessero cantare durante la cerimonia, ha scelto molte canzoni inglesi ed è stato molto divertente, perché tutti hanno partecipato.