A Piedi

82 Risultati trovato

82 Risultati trovato

La ricerca è stata filtrata in base ai tag seguenti

82 Risultati trovato
  • Lago di Toma - Le sorgenti del possente Reno

    Il Lago di Toma è ritenuto la sorgente del Reno. E solo qui si può ancora attraversare il fiume che attraversa quattro Paesi con un unico passo. L’escursione comincia sul Passo dell’Oberalp e porta al di sopra della valle in direzione sud, inizialmente a un’altezza quasi parallela, per poi risalire 350 m verso l’incantato lago alpino.
    Maggiori informazioni su: + Lago di Toma - Le sorgenti del possente Reno
  • Erlebnisweg Glaspass

    Sul sentiero si ripercorre la storia degli smottamenti sull’Heinzenberg. Oltre al panorama su Piz Beverin e valle di Safien, dai punti di sosta si ha la vista sull’inconfondibile paesaggio caratterizzato da un’alternanza di natura e interventi umani.
    Maggiori informazioni su: + Erlebnisweg Glaspass
  • Escursione circolare Monte Generoso

    Il Monte Generoso vizia gli escursionisti con un panorama a 360°. Un’altra attrazione della breve escursione circolare sono le 11 «nevère», costruzioni cilindriche di pietra che in passato servivano a mantenere freschi gli alimenti.
    Maggiori informazioni su: + Escursione circolare Monte Generoso
  • Al rifugio Albert Heim del CAS

    Fu il geologo e glaciologo zurighese Albert Heim a proporre l’ubicazione del rifugio alpino, poi ampliato in ripetute occasioni Certamente l’edificio, oggi, non si trova più sopra il fiume di ghiaccio, ma la vista sul Galenstock e sulla cresta montuosa di rocce cristalline è sempre stupefacente.
    Maggiori informazioni su: + Al rifugio Albert Heim del CAS
  • Escursione circolare Vue des Alpes

    Dopo aver lasciato la gigantesca pista per slittini lunga 700 m sulla Vue des Alpes, ci si incammina lungo la cresta del Giura con tratti boschivi, proseguendo verso sud-ovest fino all’hotel, situato a dosso della Tête de Ran.
    Maggiori informazioni su: + Escursione circolare Vue des Alpes
  • Il pittoresco Lago di Sils

    La piana dei laghi dell'Alta Engadina è uno dei paesaggi più impressionanti della Svizzera. Pittoreschi villaggi grigionesi, incantevoli boschi di abeti rossi e pendii panoramici fanno della regione una meta escursionistica di primo livello. Il giro attorno al Lago di Sils mostra in modo impressionante quanto questa zona sia varia ed attraente.
    Maggiori informazioni su: + Il pittoresco Lago di Sils
  • Torre panoramica sul Gempen

    Le colline boschive intorno a Liestal, località principale di Basilea-Campagna, sono particolarmente indicate per l’escursionismo e la bicicletta. La valle principale è circondata da numerosi punti panoramici. Una fitta rete di percorsi e sentieri interessanti si estende su tutto il territorio.
    Maggiori informazioni su: + Torre panoramica sul Gempen
  • Tour des Muverans - Giro dei rifugi nelle Alpi vallesane e vodesi

    In quattro giorni, il Tour des Muverans fa il giro del Grand Muveran. Sei passi, tantissimi rifugi alpini e viste spettacolari sulle Alpi vallesane e vodesi, le imponenti Dents du Midi e il Mont Blanc: ecco cosa offre questo giro escursionistico poco conosciuto. Una vera gioia per gli escursionisti, lontano dai sentieri più battuti!
    Maggiori informazioni su: + Tour des Muverans - Giro dei rifugi nelle Alpi vallesane e vodesi
  • Sulle tracce di Heidi

    A Maienfeld si può percorrere e rivivere la storia di Heidi, famosa in tutto il mondo. Su un itinerario percorribile anche in passeggino, il racconto è presentato in modo ludico. L’esperienza giusta per tutte le età!
    Maggiori informazioni su: + Sulle tracce di Heidi
  • Guscha Gratweg

    Passeggiata panoramica molto varia che, dalla stazione di Flums-Kleinberg, conduce alla cima del Guscha attraverso il paesaggio incontaminato dell'alpe Mädems. Un percorso ad anello riconduce al punto di partenza.
    Maggiori informazioni su: + Guscha Gratweg
  • Rive Droite

    Una passeggiata nella magnifica campagna ginevrina, alla scoperta dei vigneti che si trovano a la riva destra. Partendo da Meyrin, si attraversano i comuni di Bourdigny-Dessous, Choully, Peissy, Russin, Dardagny e Malval per ritornare a Meyrin.
    Maggiori informazioni su: + Rive Droite
  • Fare il giro del Sarnensee a piedi

    Incastonato nel paesaggio prealpino della Svizzera centrale, il Sarnensee invita ad un piacevole giro a piedi intorno ad esso. Sachseln e Giswil sono situate ai margini del percorso. Luogo di partenza e di arrivo è la città storica di Sarnen.
    Maggiori informazioni su: + Fare il giro del Sarnensee a piedi
  • Chäserrugg – Churfirsten

    Dal Chäserrugg, il più maestoso dei sette Churfirsten, godrete l’imponente vista che spazia su ben sei Paesi. Un itinerario panoramico circolare, della lunghezza di circa tre chilometri e ben percorribile, spalanca ai vostri occhi uno straordinario scenario a 360°, che con buone condizioni di visibilità si spinge fino alla Foresta Nera.
    Maggiori informazioni su: + Chäserrugg – Churfirsten
  • Breve storia della Terra al Kistenpass

    Fossili affascinanti con allusioni alla storia della terra, un lago di montagna dalle acque cristalline e splendidi punti panoramici: ecco cosa offre questa escursione fino al rifugio Biferten e, al ritorno, fino a Brigels.
    Maggiori informazioni su: + Breve storia della Terra al Kistenpass
  • Il ponte sospeso di Ernen

    Il «Goms Bridge» inaugurato nell’estate del 2015 è lungo ben 280 metri. Ma il brivido dell’attraversamento del ponte sospeso non è il solo highlight di questa escursione: non da meno è lo squarcio offerto nella storia della cultura tradizionale svizzera.
    Maggiori informazioni su: + Il ponte sospeso di Ernen
  • Heuberg

    Gli alloggi sono in grado di soddisfare escursionisti, amanti delle camminate, pescatori e amanti della natura. Gli appassionati dell’alta velocità possono divertirsi sulla vertiginosa pista per slittini vicino alla stazione a monte della cabinovia.
    Maggiori informazioni su: + Heuberg
  • Fürstin-Gina-Weg

    Nel 1989 il Principato del Liechtenstein ha messo sotto tutela la vegetazione dell’intera area alpina del Paese, esclusi i pascoli. La ricchezza e tipicità delle piante alpine saltano agli occhi lungo l’itinerario della principessa Gina, che parte da Malbun. Con l’aggiunta di splendide vedute, per esempio dalla cima dell’Augstenberg (2222 m s.m.) sui monti di Liechtenstein, Austria e Svizzera.
    Maggiori informazioni su: + Fürstin-Gina-Weg
  • Sentier panoramique des Paccots

    Questa escursione di quattro ore inizia e finisce a Les Paccots, in un percorso circolare al cospetto di panorami tinti di verde e blu. In primo piano troneggiano le cime, i versanti e i pascoli delle Alpi friburghesi, mentre sullo sfondo il cielo sembra fondersi con le acque del lago di Ginevra.a.
    Maggiori informazioni su: + Sentier panoramique des Paccots
  • Lo storico sentiero dei canali

    Cento chilometri di sentieri affiancano gli storici canali d’acqua, le bisses, nei dintorni di Nendaz, una località baciata dal sole. Il percorso inizia al centro del paese; seguendo il canale intermedio “Bisse du Milieu” si raggiunge Planchouet dove si trovano le prese d’acqua. Lungo la “Bisse Vieux” si fa rientro al villaggio.
    Maggiori informazioni su: + Lo storico sentiero dei canali
  • Spettacolare Churfirsten

    Il Toggenburg è attorniato dagli imponenti massicci dei Churfirsten e del Säntis. Le scoscese formazioni rocciose creano un forte contrasto con il dolce fondovalle. Il tour montano sul Chäserrugg conduce attraverso questi fantastici ambienti montani con vedute mozzafiato.
    Maggiori informazioni su: + Spettacolare Churfirsten