A Piedi: Lungo corsi d’acqua

216 Risultati trovato

216 Risultati trovato

La ricerca è stata filtrata in base ai tag seguenti

216 Risultati trovato
  • Wiesenweg

    Il punto di partenza di questo percorso è la stazione Badische Bahnhof a Basilea. Il giardino zoologico «Lange Erlen», il cammino rialzato lungo il fiume Wiese nonché il paesaggio aperto a Riehen sono le basi di una gita variegata e indimenticabile.
    Maggiori informazioni su: + Wiesenweg
  • Unterer Thurweg

    Il percorso inizia a Ebnat-Kappel e si snoda lungo le idilliache rive del fiume Thur fino a Wattwil. Si tratta un comodo percorso attraverso la natura intatta e che, grazie alle imponenti montagne all'orizzonte, offre uno scenario affascinante.
    Maggiori informazioni su: + Unterer Thurweg
  • Fare il giro del Sarnensee a piedi

    Incastonato nel paesaggio prealpino della Svizzera centrale, il Sarnensee invita ad un piacevole giro a piedi intorno ad esso. Sachseln e Giswil sono situate ai margini del percorso. Luogo di partenza e di arrivo è la città storica di Sarnen.
    Maggiori informazioni su: + Fare il giro del Sarnensee a piedi
  • ViaRhenana, 10/10

    Il sentiero segue la sponda alta del Reno, qui già fortemente caratterizzata dalle opere industriali e viarie dell'area di Basilea. Splendide sono le rovine di Augusta Raurica, i porti sul Reno, le centrali elettriche e il profilo di Basilea.
    Maggiori informazioni su: + ViaRhenana, 10/10
  • Chemin du Gruyère

    Escursione lungo il Lago di Montsalvens e la gola di Jaunbach. Un percorso che attraversa la pianura della Saane e che si snoda su sentieri mistici salendo al castello di Greyerz (Gruyères), visibile già da lontano. Le tentazioni sono in agguato ovunque: il cioccolato celestiale alla Maison Cailler in Broc, un formaggio leggendario a Gruyères (Pringy).
    Maggiori informazioni su: + Chemin du Gruyère
  • ViaRhenana, 4/10

    La Via Rhenana, una delle più lunghe escursioni della Svizzera, conduce in dieci giorni lungo lo storico corso d’acqua tra Untersee e Hochrhein, collegando autentici spettacoli naturali come le cascate del Reno o il Patrimonio UNESCO di Reichenau con centri culturali di rilevanza europea. La quarta tappa porta da Sciaffusa a Rheinau, con la sua barocca chiesa conventuale, in quattro ore.
    Maggiori informazioni su: + ViaRhenana, 4/10
  • ViaGottardo, 9/20

    Sotto l'occhio vigile del Diavolo, l'escursione si snoda da Wassen a Göschenen e, attraversando l'ingresso a collo di bottiglia della gola Schöllenenschlucht, giunge ad Andermatt. La sequenza di sentieri storici, ponti, stazioni doganali e locande fa rivivere i viaggi del passato.
    Maggiori informazioni su: + ViaGottardo, 9/20
  • ViaFrancigena, 8/12

    Il poeta Gilles ha descritto il fiume Venoge lungo il quale la Via Francigena si snoda da Cossonay a Saint-Sulpice. La via di pellegrinaggio raggiunge infine il Lac Léman e prosegue passando per la località romana di Vidy fino a Losanna.
    Maggiori informazioni su: + ViaFrancigena, 8/12
  • Waldstätterweg, 3/7

    Passeggiata con vista sulle Alpi: da Küssnacht si attraversa la riserva naturale Wagenmoos fino alle rive di Meggen e del castello Meggenhorn. Ci si avvicina a Lucerna e attraverso il vialone turistico del secolo XIX si giunge al molo con vista sulle Alpi.
    Maggiori informazioni su: + Waldstätterweg, 3/7
  • Waldstätterweg, 6/7

    Lungo la parete settentrionale fino all'altra riva: dal Bürgenstock si percorre la passeggiata alpina che permetteva a dame e cavalieri di tutto il mondo di ammirare la vista sulla città di Lucerna. Si tocca il luogo di pellegrinaggio St. Jost e poi le rive di Ennetbürgen, Buochs e Beckenried.
    Maggiori informazioni su: + Waldstätterweg, 6/7
  • Percorso dei 5 laghi a Zermatt

    Il fantastico percorso escursionistico dei 5 laghi si trova sulle montagne di Zermatt: in tre di questi laghi di montagna si rispecchia infatti imponente il Matterhorn. La vista sui numerosi giganti di pietra è straordinaria, e l’itinerario escursionistico è estremamente variegato.
    Maggiori informazioni su: + Percorso dei 5 laghi a Zermatt
  • ViaGottardo, 7/20

    Prima della costruzione della Axenstrasse nel 1865, i collegamenti avvenivano perlopiù via acqua. Ancora oggi, il viaggio in piroscafo costituisce un'esperienza peculiare. Dal molo Schifflände di Flüelen si prosegue quindi a piedi alla volta di Altdorf, il capoluogo del Canton Uri.
    Maggiori informazioni su: + ViaGottardo, 7/20
  • Au fil du Doubs

    Questa escursione rende onore al suo nome. Il percorso conduce da Les Brenets, in prossimità di La Chaux-de-Fonds, fino a St. Ursanne e si snoda quasi interamente lungo il fiume Doubs. Durante l'escursione si attraversa da occidente ad oriente il parco naturale regionale del Doubs.
    Maggiori informazioni su: + Au fil du Doubs
  • ViaRhenana, 9/10

    Il sentiero si snoda fra i boschi golenali del Reno, che qui viene allontanato da pareti moreniche ai piedi delle alture della Foresta Nera. Ai bordi del sentiero si ergono le rovine di diverse torri di guardia e la fortificazione «Bürkli» bei Riburg.
    Maggiori informazioni su: + ViaRhenana, 9/10
  • Bendern-Schaan-Weg

    Questo percorso inizia a Bendern nel Principato del Liechtenstein e si snoda principalmente lungo gli argini del Reno, che rappresentano uno spazio ricreativo ideale con ampie strade asfaltate e una vista mozzafiato.
    Maggiori informazioni su: + Bendern-Schaan-Weg
  • Jakobsweg Graubünden, 17/20

    Attraverso il gradone della valle si giunge nell'Alta Engiadina. Brail con la ricca chiesetta, presso "Punt Ota" si snoda il confine fra Alta e Bassa Engiadina, antico ufficio doganale (in seguito casa parrocchiale, poi scuola) con la scritta: "Veglia chesa da scuola". Grazioso centro attorno alla chiesetta Cinuos-chel.
    Maggiori informazioni su: + Jakobsweg Graubünden, 17/20
  • Thurweg, 2/8

    Fra i Churfirsten e il Massiccio del Säntis la Thur scorre nel Cantone San Gallo, verso il cantone da cui ha preso il nome. Un personaggio noto, Ulrich Bräker (1735-1798), era cittadino di Wattwil. Perché, per prepararsi nello spirito, non leggere la sua biografia "Der arme Mann im Tockenburg"? Anche senza questa lettura si può comunque godere appieno dello splendido paesaggio della verde vallata.
    Maggiori informazioni su: + Thurweg, 2/8
  • Zürichsee-Rundweg, 6/10

    Lungo i sentieri del lungolago sono numerose le possibilità di fare un bagno e riposarsi. I paesaggi incontaminati sul Lachner Horn e sulla foce dell'Aabach a Schmerikon invitano a una sosta. I boschi del Buchberg creano un interessante contrasto.
    Maggiori informazioni su: + Zürichsee-Rundweg, 6/10
  • ViaJacobi, 8/33

    Flüeli offre una visuale magnifica. Il percorso segue le rive dei laghi Sarnersee e Lungernsee e a partire dalla chiesa di Lungern, come mostra una moneta sul pellegrinaggio, il vecchio percorso del Brünig era usato come itinerario di pellegrinaggio.
    Maggiori informazioni su: + ViaJacobi, 8/33
  • Trans Swiss Trail, 7/32

    Per mancanza di sentieri adeguati, si attraversa in battello il Lac de Neuchâtel. In lontananza il Mont Vully. Ascesa ripida, ma breve. Vista a 360°. Si attraversa lo splendido bosco golenale «Le Chablais» fino alla cittadina medievale di Morat.
    Maggiori informazioni su: + Trans Swiss Trail, 7/32
  • Sentiero alpino panoramico , 27/30

    Prima lungo le sponde del lago, poi per prati, campi, boschi radi, passando accanto a vigneti e villaggi, castelli e ville verso la cittadina medievale Aubonne. Merita una sosta intermedia a St-Prex sul Lac Léman, vincitore del Premio Wakker.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero alpino panoramico , 27/30
  • ViaRhenana, 6/10

    Questa escursione attraverso un incantevole paesaggio fluviale porta - sempre lungo il Reno e passando per la cittadina medievale di Kaiserstuhl - dalla zurighese Eglisau a Zurzach, dove ti aspetta il vero relax balneare. Lungo il cammino non manca un po' di cultura: il sentiero escursionistico a tratti s'incrocia con la Via poetica di Gottfried Keller e con la transnazionale Via delle sculture (Kaiserstuhl - EW Eglisau - Hohentengen).
    Maggiori informazioni su: + ViaRhenana, 6/10
  • Chemin des Trois-Lacs, 2/3

    A Estavayer-le-Lac vale la pena visitare la pittoresca città vecchia con i vicoli lastricati e l’imponente castello. Ai bambini piaceranno la spiaggia di sabbia e gli animali acquatici osservabili durante la tranquilla escursione fra i canneti del lungolago.
    Maggiori informazioni su: + Chemin des Trois-Lacs, 2/3
  • Il pittoresco Lago di Sils

    La piana dei laghi dell'Alta Engadina è uno dei paesaggi più impressionanti della Svizzera. Pittoreschi villaggi grigionesi, incantevoli boschi di abeti rossi e pendii panoramici fanno della regione una meta escursionistica di primo livello. Il giro attorno al Lago di Sils mostra in modo impressionante quanto questa zona sia varia ed attraente.
    Maggiori informazioni su: + Il pittoresco Lago di Sils
  • Sentiero alpino panoramico , 26/30

    I meravigliosi giardini, i luoghi tranquilli in cui fare il bagno e la grandiosa vista panoramica sul lago di Ginevra sono le costanti di questa camminata lungo le rive del bacino lacustre tra Lausanne-Ouchy e Morges. I lungolaghi di Ouchy e di Morges rappresentano i punti di arrivo e partenza di questa escursione.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero alpino panoramico , 26/30
  • Panorama Rundweg Thunersee, 4/4

    Attraverso lo Spiezberg e il tranquillo sentiero in riva al lago il percorso riconduce a Thun. Una sosta nella chiesa di Einigen illustra i 1300 anni di storia culturale del lago Thunersee. Infine, gli escursionisti possono rifocillarsi in uno dei numerosi ristoranti di Thun.
    Maggiori informazioni su: + Panorama Rundweg Thunersee, 4/4