Elenco di link che conducono direttamente ai punti di ancoraggio di questo sito.

Introduzione

Il panorama fino al Lago di Ginevra e la discesa nell’indimenticabile zona protetta Pro Natura di Vallon de Nante rendono questa tappa un vero piacere per gli occhi.

Descrizione

Come ieri, la giornata comincia con una discesa. Dal passo Demècre (2361 m s.l.m.) il sentiero sale verso ovest. Dopodiché disegna un’ampia curva nel pendio punteggiato di piante di montagna intorno al Creux de Zéman, fino a un abbeveratorio.

 

Fino a Rionda il percorso diventa montuoso ed è sconsigliato a chi soffre di vertigini. In caso di maltempo o per gli escursionisti che hanno paura dell’altitudine, si può prendere il sentiero più in basso passando per lo chalet Neuf, L’Au d’Arbignon e quindi verso Rionda. In questo caso, quindi, dall’abbeveratoio bisogna seguire il sentiero che sale sulla sinistra. A chi non soffre di vertigini il sentiero diretto per Rionda regala un panorama indimenticabile: oltre i margini del bosco si scorge il Mont Dolent, il monte di confine tra Svizzera, Francia e Italia, le montagne di Trento, il MontBlanc, le Dents du Midi e la valle del Rodano, fino al Lago di Ginevra.

 

Dopodiché, da Rionda, un ampio sentiero conduce in venti minuti sotto il monte Martinets, fino al rifugio La Tourche (2198 m s.l.m.). Da lì si percorre una ripida salita su un sentiero erboso fino a Vire aux Boeufs, la cima che domina la valle di Javerne. In caso di pioggia questo sentiero è piuttosto scivoloso. Ancora 200 metri di dislivello su pietre di ardesia e si raggiunge il passo dei Perries Blancs, a 2544 metri. In caso di maltempo il sentiero sembra il letto di un torrente. La discesa nella conca della valle e lungo il fiume L’Avancon de Nantes fino a Pont de Nant è un vero incanto per gli occhi. Giunti alla meta della nostra tappa, la meritata ricompensa sarà una tavola imbandita e un morbido letto.

 

Alloggio

L’attenta pianificazione degli itinerari è la chiave per godersi un tour. Informati preventivamente sulle condizioni atmosferiche e dei percorsi presso i centri informazioni locali. A seconda della stagione e delle condizioni metereologiche il percorso può essere chiuso o interrotto.

Dati tecnici

Visualizza contenuti Dati tecnici
Partenza
Col de Demècre
Arrivo
Pont de Nant
Direzione
Sola andata
Altitudine (metri sopra il livello del mare)
2543 m s.l.m.
Salita
794 m
Discesa
1897 m
Distanza
16 km
Durata
6 h
Requisiti tecnici
Medio
Condizioni fisiche
Difficile
Stagione ideale
June - September
Tema
Over a pass, Through a nature conservation area, With panoramic view, Cibo lungo la strada

Tutte le tappe

Cartina

Cartina escursionistica SvizzeraMobile: Questo elemento non è accessibile senza barriere architettoniche.

Contatto

Ovronnaz Tourisme
Route des Muverans 38
1911 Ovronnaz
Svizzera

Telefono +41 (0)27 306 42 93
Fax +41 (0)27 306 81 41
info@ovronnaz.ch
Facebook
Twitter

Fatti

Numero del percorso

Tappa: 3/4

Distanza

16 km

Durata

6 h

Salita

794 m