Panoramica

  • Informazioni sul prezzo

    da CHF 1'057.00

    8 notti, Prezzo per persona in camera doppia

    Richiesta di prenotazione

  • Contatto

    Switzerland Travel Centre AG
    Binzstrasse 38
    8045 Zürich
    Telefono +41 (0)800 100 200 29
    switzerlandtravelcentre.com

Introduzione

Vuoi percorrere il Grand Tour in nove giorni? Prenota il pacchetto, con o senza noleggio auto e con tutti i pernottamenti in hotel della categoria desiderata.

Approfitta delle offerte speciali degli hotel ufficiali Grand Tour e di una ricca documentazione di viaggio.
In caso di partenza a breve termine entro i prossimi 10 giorni, si prega di contattarci telefonicamente.

Importante : Il periodo consigliato per percorrere il Grand Tour of Switzerland è fra Aprile e Ottobre, durante l`apertura dei colli alpini. La chiusura dei colli alpini può causare grandi modifiche all`itinerario di viaggio. Vi sono però alternative con le auto navette e strade con gallerie per attraversare le montagne Svizzere.

È pertanto importante informarsi prima di intraprendere il viaggio sulla viabilità stradale alla pagina http://www.alpen-paesse.ch
Package - Grand Tour of Switzerland

Grand Tour in nove giorni


Programma

Giorno 1: Arrivo a Zurigoh
Dopo l`arrivo a Zurigo, ritiro della macchina a noleggio presso l`aeroporto e check-in presso il vostro albergo a Zurigo. Metropoli tutta da vivere, affacciata sul lago e con vista sulle Alpi innevate, Zurigo rappresenta un mix unico nel suo genere: più di 50 musei e oltre 100 gallerie d`arti, prestigiosi nomi della moda internazionale e marchi urbani zurighesi, la vita notturna più variopinta e intensa della Svizzera, stabilimenti balneari pubblici in riva al lago o al fiume ed escursioni sull’Uetliberg, il “monte cittadino”. Una delle attrazioni consigliate del Grand Tour of Switzerland è il Grossmünster, una chiesa evangelica protestante nel centro storico di Zurigo nonché punto di riferimento della città. È stata costruita nel 1100 e rinnovata più volte.

Pernottamento a Zurigo.


Giorno 2: Zurigo – San Gallo (circa 150 chilometri)
Dopo la colazione, partenza per San Gallo con una sosta alle cascate del Reno. Le cascate del Reno, che si trovano vicino alla città di Sciaffusa, sono classificate tra le più grandi d`Europa. Sentirete il rumore e le vibrazioni attraverso tutto il corpo. Dopo la visita alle cascate, si continua per San Gallo, la città più grande della Svizzera Orientale, situata tra il lago di Costanza e l`Appenzello. Caratteristici sono i variopinti bovindi del centro storico pedonale. La cattedrale barocca è il punto di riferimento della città con la biblioteca del convento, dove sono conservati 160 000 manoscritti, alcuni dei quali sono scritti a mano e risalgono addirittura ad un migliaio di anni fa. Nella biblioteca si trova la sala in stile rococò più bella della Svizzera. L’intero gruppo monasteriale è stato riconosciuto patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1983 ed è un`altra attrazione lungo il Grand Tour of Switzerland.

Pernottamento a San Gallo.


Giorno 3: San Gallo – Davos (circa 160 chilometri)
Oggi il viaggio continua verso Davos. Durante il tragitto attraverserete il villaggio di Appenzell nella regione dell`Appenzello, il quale si trova in uno splendido paesaggio di verdi colline. La regione offre usanze folcloriche come la transumanza - vale a dire, la discesa delle mandrie dagli alpeggi - affiancato da eventi popolari, tra cui la musica e le danze. Inoltre offre varie opportunità d`escursionismo nella regione dell'Alpstein. Continuando il viaggio potete fermarvi al «villaggio di Heidi» a Maienfeld. Il villaggio si trova nella regione grigionese, che ha ispirato l`autrice Johanna Spyri alle avventure di Heidi. A Maienfeld vengono vissute le avventure della piccola orfanella. Continuazione del viaggio verso Davos.

Pernottamento a Davos.


Giorno 4: Davos – Lugano (circa 290 chilometri)
Durante il viaggio verso Lugano, a sud della Svizzera, avete la possibilità di esplorare fantastiche attrazioni dal vivo. Mettetevi comodi a bordo del Bernina Express e godetevi un sensazionale viaggio ferroviario. Con i suoi paesaggi pittoreschi, le linee del Bernina e dell’Albula tra Thusis e Tirano, sono state dichiarate patrimonio mondiale dell`umanità dall`UNESCO nel 2008. Ammirate la vista sulla Gola dello Schyn, il ghiacciaio del Morteratsch e il viadotto di Brusio. Se preferite qualcosa di più attivo, vi consigliamo una salita a Muottas Muragl nelle vicinanze di Pontresina. Dalla cima della vetta, l`intera Alta Engadina sarà ai vostri piedi. Questo panorama mozzafiato arriva fino a St. Moritz. Tra la valle dei quattro laghi e la catena montuosa, c`è solo il cielo che vi divide. Il viaggio continua verso Lugano.

Pernottamento a Lugano.


Giorno 5: Lugano – Zermatt (circa 215 chilometri)
Non lasciate Lugano senz`aver visitato il Monte Brè. Dal 1912 esiste una funicolare che parte da Cassarate nei pressi della città e che porta in cima al monte, da qui si può ammirare un panorama mozzafiato sul Lago di Lugano. Il piccolo romantico villaggio di Brè, ha mantenuto il suo carattere originale e pittoresco grazie ai suoi famosi grotti. Continuando il vostro viaggio verso Zermatt passerete Ascona. Questa località sul Lago Maggiore è nota per il suo clima mite, il suo centro storico e il lungolago con i suoi numerosi caffè. Dirigendovi verso nord troverete Bellinzona, che con i suoi castelli, le muraglie e le torri è fonte di bellezza e stupore. La città è iscritta al patrimonio mondiale dell`umanità dell`UNESCO dal 2000. Lasciando il Ticino, passerete i due colli alpini del Gottardo e del Furka costeggiando il ghiacciaio dell`Aletsch che con i suoi 23 chilometri, è considerato il più lungo delle Alpi. L`ultima tappa, prima di lasciare la macchina, sarà Täsch per poi continuare il vostro viaggio in treno.

Pernottamento a Zermatt.


Giorno 6: Zermatt – Montreux (circa 150 chilometri)
Prendete un attimo di tempo per visitare il villaggio di Zermatt che si trova ai piedi del Cervino. Esplorate i negozi tipici e ammirate le case in legno. Da non perdere il tour con la ferrovia del Gornergrat che vi porterà in cima a 4000 metri da dove avrete una splendida vista sui monti che circondano il villaggio vallese. Viaggio di ritorno per Täsch per riprendere la macchina. Da Täsch inizia un viaggio fantastico attraverso il Vallese. Durante il vostro tragitto che vi porterà dalla parte tedesca a quella francese della regione, sarete circondati da fiumi e foreste e passerete le città di Sierre, Sion, Martigny e Aigle per arrivare infine alla popolare località di Montreux sulle rive del Lago di Ginevra. Qui è obbligatoria la visita al Castello di Chillon, l`edificio storico più visitato della Svizzera. Il castello è costruito su una roccia nel Lago di Ginevra e fu per quattro secoli residenza e stazione doganale dei Conti di Savoia.

Pernottamento a Montreux.


Giorno 7: Montreux – Gstaad (circa 330 chilometri)
Oggi sarà la volta del tragitto verso Gstaad. Senz`altro è la tratta più lunga del vostro tour, ma sicuramente la più spettacolare e interessante. Iniziando dai vigneti di Lavaux la strada vi porterà verso Losanna, capitale olimpica. Qui una visita al Museo Olimpico è di dovere. Si continuerà verso Friburgo, una delle più grandi città medievali della Nuitonia, situata su uno sperone roccioso circondato su tre lati dai meandri della Sarine. Più di 200 facciate gotiche del XV secolo, uniche nel loro genere, donano al centro storico il suo impareggiabile fascino medievale. Sorseggiare piacevolmente un caffè, ammirare le antiche facciate e le belle fontane, ascoltare con attenzione le due lingue locali e ammirare il panorama dalla torre della Cattedrale alta 74 metri: tutte cose che si possono fare a Friburgo (Fribourg). Il viaggio continua verso la regione della Gruyères, con le sue verdi colline, le vette delle Prealpi friburghesi e paese d`origine del famoso formaggio Groviera. Gruyères, il piccolo borgo medievale si trova sulla cima di una piccola collina. Continuazione verso Gstaad.

Pernottamento a Gstaad.


Giorno 8: Gstaad – Lucerna (circa 315 chilometri)
Prima di proseguire il viaggio verso Lucerna, godetevi il paesaggio di Gstaad, con i suoi pittoreschi chalets, i lussuosi hotel e i ristoranti di classe, il piccolo centro di Gstaad, interamente pedonale, è una meta apprezzata da star e personaggi famosi. Lasciando Gstaad alle vostre spalle, si continua verso Interlaken. Rilassatevi a bordo di una crociera sul lago di Thun o Brienz, i due sono circondati dalla spettacolare catena delle Alpi dell’Oberland Bernese. Partendo da Interlaken si ha la possibilità di intraprendere escursioni nella regione di Eiger, Moench e Jungfrau. La ferrovia della Jungfrau percorre un tratto all`interno della montagna e raggiunge la più elevata stazione ferroviaria d’Europa a 3454 metri. Se vi rimane un po’ di tempo, fate uno stop a Berna, la capitale della Svizzera. Il centro storico di Berna è patrimonio mondiale dell`UNESCO e vanta sei chilometri di portici, una delle vie commerciali coperte più lunga d’Europa.

Pernottamento a Lucerna.


Giorno 9: Lucerna – Zurigo (circa 140 chilometri)
Trascorrerete l`ultimo giorno in una delle più belle città della Svizzera. Immersa in un impressionante panorama montano, Lucerna è la porta d’ingresso della Svizzera Centrale situata sul Lago dei Quattro Cantoni. Grazie ai suoi monumenti, ai suoi negozi di souvenir e di orologi, all’attraente posizione sul lago e ai vicini monti Rigi, Pilatus e Stanserhorn, è una tappa imperdibile per i numerosi turisti che visitano la Svizzera. Uno dei punti più belli del Grand Tour of Switzerland si trova appunto a Lucerna – il Ponte della Cappella. Questo ponte è stato realizzato in legno e costruito nel 14° secolo. Nel 1993, un incendio lo distrusse parzialmente, ma fu in seguito ricostruito secondo l`originale. All`epoca i media di tutto il mondo ne parlarono.

Il viaggio termina con il ritorno all`aeroporto e riconsegnando l`auto a noleggio a Zurigo.

E-Grand Tour of Switzerland con Tesla
Grand Tour of Switzerland_Self Drive_Italy

Prestazioni incluse

  • 8 pernottamenti con prima colazione a Zurigo, San Gallo, Davos, Lugano, Zermatt, Montreux, Gstaad e Lucerna (1 notte per destinazione)
  • Macchina a noleggio della categoria VW Golf 5, Audi A3 o Audi A4 (5 porte, cambio manuale, A/C) per 9 giorni, check in e check out all`aeroporto di Zurigo
  • Parcheggio gratuito in tutti gli alberghi (tranne che a Zermatt/Täsch e Montreux 3*)
  • Biglietto del treno Täsch – Zermatt – Täsch in 2. classe
  • Carta stradale Hallwag Grand Tour of Switzerland
  • Guida turistica Grand Tour of Switzerland
  • Swiss Coupon Pass con offerte «2per1 - Dine & Discover» per un valore di oltre CHF 4`500.-

Buono a sapersi

  • Le attrazioni menzionate nel Grand Tour of Switzerland, corrispondono a una selezione ufficiale di un totale di 44 luoghi di interesse che possono essere esplorati
  • Abbinate la Swiss Half Fare Card al vostro viaggio e risparmiate fino al 50% sui biglietti del treno, bus e battello oltre che sul prezzo dei mezzi pubblici in 75 città svizzere
  • Altre categorie di macchine a noleggio su richiesta

Prezzo

Prezzi su richiesta
Grand Tour in nove giorni

Swiss Coupon Pass

11 Partner locali selezionati con cura, vi aspetteranno nelle destinazioni turistiche più importanti della Svizzera. Ci sono vantaggi per oltre CHF 4500.

Lasciatevi ispirare da 100 offerte

Swiss Coupon Pass

Dettagli offerta

da CHF 1'057.00

8 notti, Prezzo per persona in camera doppia

Richiesta di prenotazione

Informazioni sul prezzo

da CHF 1'057.00

8 notti, Prezzo per persona in camera doppia

Richiesta di prenotazione

Contatto

Switzerland Travel Centre AG
Binzstrasse 38
8045 Zürich
Telefono +41 (0)800 100 200 29
switzerlandtravelcentre.com