Il mediatore di muri. Quest’uomo rende più colorata la città.

Scorri

Introduzione

Basilea è la città dell’arte e della cultura e ospita i grandi musei d’arte. Ma a Basilea la cultura vive anche nelle strade. Philipp Brogli sa dove trovarla.

Basel.

Basilea è arte e cultura. È la città svizzera con il maggior numero di musei. Ma l’arte è presente anche negli spazi pubblici.

Ulteriori informazioni

Cartina

Cartina
Basilea
Basilea Regione
Mostra sulla cartina

La street art conquista Basilea.

Scorri

Uno conosciuto nell’ambiente.

Philipp Brogli è mediatore e promotore artistico. Funge praticamente da intermediario tra gli street artist e le persone che decidono cosa fare con le pareti grigie.

Philipp Brogli
Contribuisco a rendere più colorata la città.
Philipp Brogli, fondatore di Artstübli

Grazie ai contatti di Philipp  Brogli  sono ormai numerosi i muri, le pareti e le facciate di cabine elettriche che sono stati decorati con spray, pennello, rulli o evidenziatori. Così sempre più persone scoprono che i graffiti non sono solo scarabocchi. E questo gradimento da parte del pubblico attira gli artisti internazionali di street art. Nella Lyss, nel cuore di Basilea, si trova infatti un’impressionante opera di The London Police.

Un’opera di The Urban Police nella Rosshofgasse.

L’invasione degli Space Invaders.

L’artista dal nome Invader è un genio del mestiere. I suoi Space Invaders abbelliscono diversi muri e facciate di Basilea. L’icona parigina della street art ha arricchito Basilea con due dozzine di mosaici. Le opere rappresentano scene del videogioco Space Invader. Con esse l’artista lascia la sua «impronta» nelle città di tutto il mondo.

Un mosaico dell’artista Invader nel cuore di Basilea.

La street art, una vera calamita.

Un altro nome conosciuto è quello di TIKA. L'artista svizzera crea street art e graffiti su grandi superfici ed è ormai conosciuta a livello internazionale. A Basilea, vicino alla Heuwaage, si può ammirare un suo enorme gallo. Le opere d’arte non sono facili da trovare e molti visitatori ci passano davanti senza accorgersene. Per questo motivo Philipp Brogli ha sviluppato vari tour dedicati all’arte urbana.

Gli hotspot dell’arte urbana

Urban art tours

TIKA sulla Bollwerk Promenade.

Dal museo d’arte alla strada.

Philipp Brogli aiuta le persone ad aprire gli occhi sulle cose. Il tour più recente è molto speciale ed è intitolato Urban Art Experience. Con esso Philipp Brogli getta più ponti. Il giro non porta solo ad ammirare facciate dipinte, ma fa tappa anche al famoso Museum Tinguely . Qui in estate i partecipanti possono tuffarsi e lasciarsi trasportare dalla corrente del Reno.

A Basilea i confini tra storia, tradizione, arte giovane e affermata sono fluidi.
Philipp Brogli

Il porto, laboratorio dell’arte.

Scorri

Il tour fa tappa anche nell’area del porto, nido culturale temporaneo per i creativi di oggi. Uno spazio dedicato agli esperimenti.

Quando l’hotel a cinque stelle incontra la street art.

Scorri

Alla scoperta dell’arte di Basilea con la Bentley ricoperta di graffiti.

Il tour UrbanArt Experience è speciale anche perché annovera tra i suoi partner l’hotel cinque stelle Les Trois Rois. Gli appassionati di arte urbana possono farsi trasportare da un’attrazione artistica all’altra nella Bentley dell’albergo. Una limousine che invece di essere nera, è ricoperta di graffiti e quindi a Basilea attira gli sguardi.

Senza limiti.

La Bentley dimostra che a Basilea quasi tutto è possibile. E che nella città sul Reno, all’angolo dei tre Paesi, i confini tra storia, tradizione, arte giovane e affermata sono fluidi.