Escursioni invernali

147 Risultati trovato

147 Risultati trovato
147 Risultati trovato
  • Sassweg

    Il Sassweg sopra a Malbun è il sentiero escursionistico invernale più amato nel Principato del Liechtenstein. Si sviluppa in docile alita e schiude belle vedute sulla famosa località sciistica invernale di Malbun.
    Maggiori informazioni su: + Sassweg
  • Panoramaweg Feldis

    Questo sentiero panoramico è degno di essere definito tale: dall'altopiano di Feldis la vista sul maestoso Piz Beverin, sul Tödi e sul gruppo del Calanda è quasi paradisiaca. Attraversando un laghetto e una pista di ghiaccio naturale, il percorso circonda il Tgom Aulta con dolci saliscendi.
    Maggiori informazioni su: + Panoramaweg Feldis
  • Landwasserviadukt-Weg

    Piacevole escursione invernale attraverso i boschi innevati fino al punto panoramico con una vertiginosa vista sul famoso viadotto Landwassser e sull’omonimo torrente che scorre nella profondità della gola. Ritorno sullo stesso percorso, con un terreno sicuro sotto i piedi.
    Maggiori informazioni su: + Landwasserviadukt-Weg
  • Schützenried-Rundweg

    L’acqua e la vista sulle montagne accompagnano chi intraprende questa escursione. Sopra ponti e lungo torrenti e fiumi, si raggiunge il Lago della Sihl, sempre circondati dalle montagne della valle della Sihl e di Ybrig.
    Maggiori informazioni su: + Schützenried-Rundweg
  • Panoramaweg Gadastatt–Zervreila

    Quest’itinerario invernale è il più apprezzato nella Valle di Vals. E non c’è da meravigliarsi: attraverso il paesaggio palustre innevato si giunge senza fatica fino al lago artificiale accompagnati da un maestoso scenario alpino e infine dal Zervreilahorn, chiamato anche il «Cervino grigionese».
    Maggiori informazioni su: + Panoramaweg Gadastatt–Zervreila
  • Oberdorf-Gamperfin-Weg

    Fuggire dalla confusione ed immergersi nel tranquillo ed incantato mondo invernale del Gamperfin: questo sentiero per escursioni invernali si sviluppa attraverso radi boschi e pascoli incontaminati ed offre vedute sul Säntis e sul monte Alvier.
    Maggiori informazioni su: + Oberdorf-Gamperfin-Weg
  • St.-Karl-Ibergeregg-Rundweg

    Escursione invernale sulle idilliache e silenziose montagne dello Svitto interno, lontano dal trambusto delle piste. St. Karl e l’intero itinerario invitano a prendere energie dalla natura e a rallentare i propri ritmi.
    Maggiori informazioni su: + St.-Karl-Ibergeregg-Rundweg
  • Rundwanderweg Glaubenbielenpass

    In inverno, quando la strada panoramica del passo di Glaubenbielen è chiusa, si vive qui una natura vera. La vista sulla catena del Rothorn e le tracce nella neve degli animali selvatici fanno presto dimenticare la vita quotidiana. Un’altra attrazione: la zona della frana, ben visibile da questo percorso.
    Maggiori informazioni su: + Rundwanderweg Glaubenbielenpass
  • Zermatt-Furi-Weg

    Un itinerario ricco di fascino, romanticismo e autenticità. L’escursione invernale che conduce da Zermatt a Furi passando dalla frazione di Zmutt, dove il tempo sembra essersi fermato.
    Maggiori informazioni su: + Zermatt-Furi-Weg
  • Blauherd-Fluhalp-Weg

    L’escursione invernale da Blauherd a Fluhalp segue il percorso a tema «La sopravvivenza degli animali in inverno». Un itinerario ideale per fare il pieno di sole in famiglia.
    Maggiori informazioni su: + Blauherd-Fluhalp-Weg
  • Chemin de Prés-d’Orvin

    Questa escursione invernale che parte dal villaggio di Les Prés-d’Orvin conduce sulla cresta del Chasseral, a un’altitudine di 1288 metri. Lì vi aspetta un magnifico panorama sul Lago di Neuchâtel, sull’altopiano e sulla catena alpina.
    Maggiori informazioni su: + Chemin de Prés-d’Orvin
  • Urserntal-Weg

    Il sentiero per escursioni invernali tra Andermatt e Realp scorre lungo il Reuss e il fondovalle. Passa davanti a Hospental con la sua notevole «Torre dei Signori» e attraversa quindi il paesino più piccolo della Svizzera.
    Maggiori informazioni su: + Urserntal-Weg
  • Andermatt-Nätschen-Weg

    Dove in estate le macchine transitano in direzione del passo dell’Oberalp, in inverno si fanno escursioni. Il sentiero per escursioni invernali, seguendo le numerose curve, conduce da Andermatt sulla terrazza soleggiata di Nätschen. Più si sale, migliore è la vista.
    Maggiori informazioni su: + Andermatt-Nätschen-Weg
  • Zugerberg-Weg

    Partendo dalla città di Zugo, in soli 8 minuti vi immergerete nella natura. Il giro dello Zugerberg attraverso le torbiere alte non solo offre una vista magnifica sulla città, ma anche sul lago di Zugo e sul paesaggio montano circostante.
    Maggiori informazioni su: + Zugerberg-Weg
  • Winterwanderweg Rietbad

    Avete voglia di una semplice escursione invernale con vista sul Säntis? Il sentiero idilliaco conduce attraverso terreni aperti e lungo il Sunnehalbriet. Poiché è breve, c’è abbastanza tempo per sostare su uno dei Bänkli, nel Loipenkafi – o per un giro alla sorgente sulfurea.
    Maggiori informazioni su: + Winterwanderweg Rietbad
  • Senda dal Sömmi

    Escursioni invernali alpine a più di 2.000 metri: questo percorso, in terreno aperto, lungo la bellissima pista e sempre con una vista panoramica sulla Bassa Engadina, collega l’area sciistica Motta Naluns con il paese dell’Engadina di Sent.
    Maggiori informazioni su: + Senda dal Sömmi
  • Klewenalp-Stockhütte-Weg

    Ideale per chi cerca una vista panoramica lontana dal trambusto, questo sentiero invernale incorniciato da un panorama montuoso con una vista sui Mythen che lascia senza fiato si snoda attraverso boschi di abeti innevati.
    Maggiori informazioni su: + Klewenalp-Stockhütte-Weg
  • Sentiero di Campra

    A Campra gli amanti delle camminate sulla neve possono scoprire il lato nordico della soleggiata Valle di Blenio. Un facile e pianeggiante sentiero invernale lungo il Brenno è la proposta ideale per coloro che amano rigenerarsi in mezzo ai boschi di ontani ed abeti.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero di Campra
  • Chemin des Taillères

    Non fatevi intimorire dal freddo: entrando nella «Siberia svizzera» non sarete necessariamente trasformati in ghiaccio, come l’acqua del lac des Taillères che si contorna!
    Maggiori informazioni su: + Chemin des Taillères
  • Chemin Caux–Gresalleys

    Scoprite Caux, un luogo dove il fascino degli edifici Belle-Epoque si fonde con la bellezza della natura selvaggia circostante e il panorama mozzafiato. Qui l'atmosfera è romantica, con un fascino incomparabile. L'imperatrice Sissi amava molto venire qui per fare lunghe camminate...
    Maggiori informazioni su: + Chemin Caux–Gresalleys
  • Muttner-Höhi-Weg

    L’escursione invernale dal villaggio Walser di Obermutten al Muttner Höhi è sinonimo di due cose: silenzio e viste panoramiche. Muttner Horn, Piz Beverin, valle dell’Albula... Ed eccovi a destinazione! Qui godrete di una vista spettacolare sulla regione dei castelli di Domleschg e sull’Heinzenberg.
    Maggiori informazioni su: + Muttner-Höhi-Weg
  • Conner Waldweg

    Chi ama la comodità ma non vuole rinunciare a un panorama spettacolare e a un’atmosfera magica è nel posto giusto a Flims: qui un percorso si snoda attraverso il “Grande Bosco” prima di raggiungere Conn, dove lo sguardo abbraccia la gola del Reno.
    Maggiori informazioni su: + Conner Waldweg
  • Rotenboden-Riffelberg-Weg

    Il panorama invernale tipico della regione di Zermatt è garantito. Il sentiero escursionistico invernale parte da Rotenboden, costeggia il Riffelhorn e termina con una vista spettacolare sul Gornergrat inondato di luce.
    Maggiori informazioni su: + Rotenboden-Riffelberg-Weg
  • Chemin du Renardeau

    Una piacevole escursione nella natura all’insegna di scoperte sorprendenti e con l'opportunità unica di ammirare delle cerbiatte nella radura davanti al bosco. Una pausa nel «villaggio delle nevi» del Tobogganing Park vi porterà nel mondo magico degli iglù.
    Maggiori informazioni su: + Chemin du Renardeau
  • Moränen-Weg

    Questo percorso è un classico e gode di grande popolarità, e giustamente: dal sentiero si gode una vista unica sulle cime vallesane di 4000 metri. Da Bettmeralp, passando per Wurzenbord, si sale alla Bättmer-Hitta. La Fiescheralp è raggiungibile attraversando un incantato paesaggio invernale.
    Maggiori informazioni su: + Moränen-Weg
  • Rigi-Klassiker-Winterwanderweg

    Non molto impegnativa, questa escursione in quota sulla regina delle montagne regala scorci incredibili sull’Altopiano svizzero fino alla Foresta Nera e ai Vosgi, sulle Alpi e i maestosi laghi dei Quattro Cantoni e di Zugo.
    Maggiori informazioni su: + Rigi-Klassiker-Winterwanderweg
  • Chemin Villars–Col de la Croix golf club

    Questa escursione invernale caratterizzata dal sole nel cuore delle Alpi vodesi, tra le alture del villaggio di Villars-sur-Ollon e il suo Golf Club, vi consentirà di scoprire la rinomata strada del Col de la Croix, che conduce a Les Diablerets.
    Maggiori informazioni su: + Chemin Villars–Col de la Croix golf club
  • Chemin des Breuleux

    Questo percorso ad anello, con dislivello minimo, vi conduce attraverso pascoli innevati dall’incantevole villaggio di Les Breuleux, alle tipiche fattorie, fino ai pascoli boschivi situati in mezzo alla natura.
    Maggiori informazioni su: + Chemin des Breuleux
  • Gruben-Winterwanderweg

    Sempre verso valle da Schönried a Gstaad: un’escursione ricca e varia per intenditori, con vista su cime alpine che svettano nel cielo, sopra idilliaci pascoli e nel cuore storico del Saanenland.
    Maggiori informazioni su: + Gruben-Winterwanderweg
  • Prätschalp-Winterwanderweg

    Escursione in circuito sopra Arosa, passando per la piazza Guisan carica di storia e sul Scheidegg. Gli escursionisti invernali qui potranno lanciare lontano lo sguardo sulla ampia valle di Schanfigg.
    Maggiori informazioni su: + Prätschalp-Winterwanderweg
  • Senda Alp Trida–Alp Bella

    Il panoramico sentiero invernale porta dalla “brutta” Alp Trida alla bella Alp Bella, nel cuore della Silvretta Arena Samnaun/Ischgl. I visitatori ammirano una stupenda vista sul Piz Mundin, Muttler e sulle Alpi della Ötztal.
    Maggiori informazioni su: + Senda Alp Trida–Alp Bella
  • Oeschinensee-Rundweg

    Pattinare sul lago congelato del Oeschinen si faceva negli anni passati, ora si fanno escursioni a piedi. Il circuito anello ai piedi della Blüemlisalp conduce oltre il sentiero Ice Walk Unesco, che fa di questa passeggiata un esperienza invernale unica.
    Maggiori informazioni su: + Oeschinensee-Rundweg