Escursioni invernali

147 Risultati trovato

147 Risultati trovato
147 Risultati trovato
  • Klewenalp-Ängi-Weg

    Le destinazioni invernali di Klewenalp e Stockhütte hanno molto altro da offrire, oltre alle piste da sci. Tra le tante attrattive troviamo ad esempio una romantica passeggiata invernale attraverso la Valle di Ängi con una meravigliosa vista sul Lago dei Quattro Cantoni.
    Maggiori informazioni su: + Klewenalp-Ängi-Weg
  • Rothenthurm-Winterwanderweg

    Su questo sentiero invernale si può scappare dalla nebbia e godersi la mistica atmosfera dell’alta torbiera più grande della Svizzera, situata in un’alta valle attraversata dal Biber che scorre nel suo letto naturale.
    Maggiori informazioni su: + Rothenthurm-Winterwanderweg
  • Realp-Tiefenbach-Weg

    Grazie al film di James Bond «Goldfinger» del 1964, sono passate alla storia del cinema. Stiamo parlando delle curve strette della strada del passo del Furka. Le stesse su cui si snoda il sentiero per escursioni invernali da Realp a Tiefenbach.
    Maggiori informazioni su: + Realp-Tiefenbach-Weg
  • Ibergeregg-Rundweg

    Un’escursione panoramica invernale nella regione dei Mythen, attraverso i paesaggi incontaminati della zona palustre protetta. L’itinerario, da facile a media difficoltà, si snoda senza grandi dislivelli in un paesaggio prealpino innevato con vista sui Mythen.
    Maggiori informazioni su: + Ibergeregg-Rundweg
  • Sentiero Pian Cales

    Bella passeggiata con vista sul villaggio di vacanza di San Bernardino e le montagne circostanti. Mentre il sentiero traversa l’idilliaco alpeggio e le piste da sci di Pian Cales, il Pizzo Uccello – emblema di San Bernardino – ci accompagna fedelmente lungo il cammino.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero Pian Cales
  • Winterwanderweg Gais

    Lasciatevi la nebbia alle spalle: questo facile percorso circolare da Gais, vincitore del premio Wakker, fino al passo Stoss e ritorno attraversa pendii soleggiati con una splendida vista sulla valle del Reno.
    Maggiori informazioni su: + Winterwanderweg Gais
  • Rundweg Aeschi–Aeschiried

    Questo sentiero escursionistico invernale conduce nei luoghi panoramici più belli di Aeschi. Le numerose panchine disponibili invitano a rilassarsi ammirando il paesaggio. La vista cangiante sulla Frutigtal, il Niesen, il Lago di Thun o il mare di nebbia è veramente unica.
    Maggiori informazioni su: + Rundweg Aeschi–Aeschiried
  • Chemin Isenau–Col du Pillon

    L’escursione invernale tra Isenau e il Col du Pillon offre una vista eccezionale sul massiccio di Les Diablerets e sulle vette che circondano Les Diablerets. Il percorso circolare sfiora il lago Retaud, congelato in inverno e incastonato in una conca sul versante meridionale della Palette.
    Maggiori informazioni su: + Chemin Isenau–Col du Pillon
  • Chemin Le Noirmont–Le Creux-des-Biches

    L’escursione invernale che collega la stazione di Le Noirmont a quella di Le Creux-des-Biches è una passeggiata idilliaca tra gli abeti delle Franches-Montagnes. Si tratta di un percorso con poco dislivello che permette di collegare una stazione all’altra.
    Maggiori informazioni su: + Chemin Le Noirmont–Le Creux-des-Biches
  • Senda Alp da Munt–Alp Champatsch

    L’alta via, soleggiata e dai bellissimi panorami, si snoda attraverso il solitario e innevato paesaggio sopra la Val Monastero. High light: l‘Alp Champatsch, i cui edifici originari si trovano oggi a Ballenberg, e il paesino di Lü, che porta il titolo di luogo più buio della Svizzera.
    Maggiori informazioni su: + Senda Alp da Munt–Alp Champatsch
  • Chemin Col des Etroits–La Gittaz-Dessous

    Questo percorso, accessibile a tutti, ha inizio presso il Col des Etroits e permette di rilassarsi nel cuore dei pascoli, circondati dall’eccezionale fauna del quieto e misterioso Mont-des-Cerfs, in direzione della frazione di La Gittaz-Dessous.
    Maggiori informazioni su: + Chemin Col des Etroits–La Gittaz-Dessous
  • Morteratsch-Winterwanderweg

    Breve percorso attraverso i quattromila metri della storia della Terra: il sentiero del ghiacciaio del Morteratsch conduce su un sentiero facile da percorrere alla lingua del terzo ghiacciaio più lungo delle Alpi orientali. Un percorso didattico informa in merito all’arretramento del ghiacciaio.
    Maggiori informazioni su: + Morteratsch-Winterwanderweg
  • Naraus-Panoramaweg

    Questa escursione procede costantemente in discesa superando un dislivello di alcune centinaia di metri. Tra sezioni assolate e in ombra si superano diversi punti panoramici; a intervalli regolari si incontrano ottime osterie.
    Maggiori informazioni su: + Naraus-Panoramaweg
  • St.-Moritz-Maloja-Seenweg

    La regione Engadin St. Moritz deve la sua fama mondiale non da ultimo alla bellezza del suo panorama unico di laghi. Un’escursione sui tre laghi ghiacciati in inverno è particolarmente poetica.
    Maggiori informazioni su: + St.-Moritz-Maloja-Seenweg
  • Grottenweg

    Il sentiero della grotta di Engelberg (Grottenweg) promette di condurvi alla «fine del mondo». In un idilliaco paesaggio innevato, il tragitto in alta via con belle vedute su Engelberg passa per le «sette sorgenti», la grotta di Lourdes e termina a Horbis.
    Maggiori informazioni su: + Grottenweg
  • Bergün-Sonnenweg

    Passeggiata invernale alla collina soleggiata di Bergün, attraversando tranquillamente boschi innevati per raggiungere il piccolo nucleo di Latsch, dove sono stati girati i film di Heidi e dove lo sguardo vaga sulla valle dell’Albula e sugli imponenti massicci di Bergün.
    Maggiori informazioni su: + Bergün-Sonnenweg
  • Sparenmoos-Winterwanderweg

    Un’escursione con bella vista sulla Simmental e sul Saanenland, sulla parte occidentale dell’Oberland bernese e le Alpi di Vaud. Altrettanto incantevoli: i pascoli fuori dal tempo e i quieti e luminosi boschi di abeti sull’altopiano che sorge in posizione tranquilla.
    Maggiori informazioni su: + Sparenmoos-Winterwanderweg
  • Winterwanderweg Justistal

    Nell’isolata Valle di Justis, lungo il torrente Grönbach, passando per il luogo della famosa «Chästeilete». Si procede tra ripide pareti montuose fino in fondo, dove già da lontano si capisce perché il Sichelpass (Passo dela falce) porta quel nome.
    Maggiori informazioni su: + Winterwanderweg Justistal
  • Moosfluh-Riederalp-Percorso

    La fantastica vista sul ghiacciaio dell’Aletsch è solo uno dei motivi per cimentarsi in questo apprezzato percorso, che segue la cresta dell’Härderna, con vista sulle belle montagne del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Anche Villa Cassel, in stile vittoriano e sul cammino per la Riederalp, è imponente.
    Maggiori informazioni su: + Moosfluh-Riederalp-Percorso
  • Chemin Saignelégier–Le Noirmont

    Questa escursione che parte da Saignelégier vi condurrà fino a Le Noirmont attraversi i tipici paesaggi giurassiani. Il percorso vi farà scoprire Saignelégier, capoluogo del distretto delle Franches-Montagnes, famoso per il suo Mercato-Concorso Nazionale dei Cavalli.
    Maggiori informazioni su: + Chemin Saignelégier–Le Noirmont
  • Mittelberg-Weg

    Questa piacevole escursione porta all’antico insediamento di maggenghi a Mittelberg e offre una bella esperienza nella natura. Lungo il percorso si può visitare il caseificio alpino e, prima di arrivare a destinazione, vale la pena di fare una deviazione al castello di Parpan.
    Maggiori informazioni su: + Mittelberg-Weg
  • Chemin des Rasses

    Il sentiero escursionistico collega la stazione di Les Rasses alla frazione di Les Cluds, meta delle attività invernali della regione. L’eccezionale vista sulla catena delle Alpi, che spazia dall’Eiger al Monte Bianco, rende questa passeggiata un’esperienza indimenticabile.
    Maggiori informazioni su: + Chemin des Rasses
  • Sihlsee-Winterwanderweg

    Dalla spiritualità e dallo sfarzo barocco dell’Abbazia di Einsiedeln al silenzio invernale e alla bellezza paesaggistica del Lago della Sihl. La vista sull’Etzel e sulle montagne di Ybrig completano l’imponente panorama.
    Maggiori informazioni su: + Sihlsee-Winterwanderweg
  • Toggenburger Sagenweg

    Questo sentiero per escursioni invernali sull’alpe di Sellamat conduce attraverso il leggendario paesaggio naturale che si trova nel grembo del Churfirsten. La vista spazia lontano, fin giù alla valle del Thurtal e al di sopra del mare di nebbia che in inverno spesso ricopre la pianura. Delle tabelle poste lungo il sentiero raccontano delle leggende del Toggenburgo.
    Maggiori informazioni su: + Toggenburger Sagenweg
  • Grüsch-Danusa-Panoramaweg

    Il sentiero invernale panoramico con vista mozzafiato sulla valle del Reno, la Prettigovia e le Dolomiti grigionesi si trova su un altopiano, in mezzo al comprensorio sciistico di Grüsch-Danusa, particolarmente adatto alle famiglie.
    Maggiori informazioni su: + Grüsch-Danusa-Panoramaweg
  • Winterwanderweg Tenna

    Lungo il percorso circolare con vista sul Piz Beverin non si scopre solo l’incomparabile mondo alpino della valle di Safien, ma anche l’innovativo villaggio di montagna di Tenna con il primo skilift solare al mondo. Anche sui tetti di molte case si scorgono delle celle solari.
    Maggiori informazioni su: + Winterwanderweg Tenna
  • La-Plaiv-Winterwanderweg

    Che spazi, che luce, che felicità: il sentiero per escursioni invernali di La Plaiv è tra i più belli dell’Engadin. Lo sguardo spazia sull’ampia vallata, nel mezzo gorgheggia il fiume Inn e sopra Zuoz gli sciatori compiono le loro evoluzioni.
    Maggiori informazioni su: + La-Plaiv-Winterwanderweg
  • Sedrun-Disentis-Weg

    Questa amata escursione invernale sul versante assolato della valle si svolge lungo la linea ferroviaria fino a Disentis. Il panorama mozzafiato vanta la veduta sul paese in basso e sul trittico montuoso del Piz Muraun, del Piz Cazirauns e del Piz Caschleglia sullo sfondo.
    Maggiori informazioni su: + Sedrun-Disentis-Weg
  • Nühusweidli-Winterwanderweg

    Il sentiero invernale sullo Stoos è una comoda alternativa per tutti coloro che vogliono allontanarsi dal chiasso degli sport sulla neve e immergersi nella pace delle montagne dello Svitto interno.
    Maggiori informazioni su: + Nühusweidli-Winterwanderweg