Piattaforme panoramiche

46 Risultati trovato

46 Risultati trovato
46 Risultati trovato
  • Torre panoramica del Bachtel

    La torre del Bachtel, oggi alta 75 metri, fu edificata nel 1986 e possiede una piattaforma panoramica situata a un'altezza di 30 metri, dalla quale il visitatore può contemplare una vista dalle diverse sfaccettature: sul Lago di Zurigo, sulla pianura della Linth, sulle Prealpi e sull'Alpstein.
    Maggiori informazioni su: + Torre panoramica del Bachtel
  • Escursioni sul Pilatus

    Dal Pilatus (2118 m s.l.m.), il massiccio che domina la città di Lucerna, si gode una delle viste più spettacolari di tutta la Svizzera. Il panorama spazia dalle Alpi della Svizzera centrale alla Foresta Nera in Germania, passando per il Jura in Francia.
    Maggiori informazioni su: + Escursioni sul Pilatus
  • Le cascate del Reno

    Sostare sulle maggiori Cascate d'Europa, percepire il ruggito dell'acqua su tutto il corpo - possibilità date dalle Cascate del Reno di Sciaffusa. Con il battello si raggiungono castelli, il bacino delle Cascate del Reno e perfino la possente roccia al centro delle Cascate.
    Maggiori informazioni su: + Le cascate del Reno
  • Piattaforma panoramica del Gemmi

    Accanto alla terrazza soleggiata del Ristorante Wildstrubel, sul Passo del Gemmi, è stata costruita una vertiginosa piattaforma panoramica sulla scoscesa parete rocciosa. Lo storico valico del Gemmi collega Leukerbad a Kandersteg - non c’è una strada, è però raggiungibile con un ameno sentiero escursionistico e con gli impianti di risalita.
    Maggiori informazioni su: + Piattaforma panoramica del Gemmi
  • Torre di Wisenberg

    La Torre di Wisenberg si trova a oltre 1000 m s.l.m. e rappresenta un punto di orientamento che spicca nel paesaggio. Offre una splendida vista panoramica a 360 gradi sul Canton Basilea Campagna e sull'Altopiano svizzero.
    Maggiori informazioni su: + Torre di Wisenberg
  • Torre di Eschenberg

    Immersa nel cuore della foresta di Eschenberg, s'innalza verso il cielo la torre di Eschenberg con un'altezza di 30 metri. Gli amanti delle passeggiate che non soffrono di acrofobia possono lasciar vagare lo sguardo in lontananza. Nelle giornate di bel tempo si possono vedere le Alpi e la Foresta Nera.
    Maggiori informazioni su: + Torre di Eschenberg
  • Passerella panoramica di Cardada

    La "passerella" è un ponte con funzione naturalistico-panoramica, che si snoda tra le cime degli alberi del bosco sottostante. Al suo termine, una piattaforma panoramica si protende nel vuoto, offrendo ai visitatori un panorama a 180° sul Lago Maggiore, sulle Centovalli e sulla Vallemaggia.
    Maggiori informazioni su: + Passerella panoramica di Cardada
  • Stockhorn – Un corno impressionante

    Questa suggestiva roccia sporgente all'entrata dell'Oberland bernese è riconoscibile fin da lontano . Che si possa stare sull’alto della parete rocciosa ammirando Thun, la Valle dell’Aar, Berna e il Massiccio del Giura, nessuno vuol crederci.
    Maggiori informazioni su: + Stockhorn – Un corno impressionante
  • Torre dell'acqua

    La torre dell'acqua di Baldegg funge sia da riserva idrica che da torre panoramica. Una scala a chiocciola di 181 gradini porta sulla piattaforma panoramica, da cui si può contemplare una vista a 360 gradi che va dall'altopiano svizzero fino alla Foresta Nera e dal Säntis fino alla Jungfrau.
    Maggiori informazioni su: + Torre dell'acqua
  • Itinerario circolare Eggishorn

    Punto panoramico e itinerario circolare Eggishorn - Panorama a 360° sul grande ghiacciaio dell’Aletsch a 2.869 m di altitudine. Le nove lounge ti offrono possibilità uniche di accomodarti godendoti spettacolari viste panoramiche sul scintillante paesaggio dei ghiacci perenni e sugli imponenti giganti delle Alpi che ti circondano.
    Maggiori informazioni su: + Itinerario circolare Eggishorn
  • Piattaforma panoramica "Il Spir"

    Dopo il ritiro dell'ultimo ghiacciaio, 10.000 anni fa, il Reno iniziò a infiltrarsi nelle masse pietrose della frana di Flims. La sua forza diede vita allo spettacolo naturale della Ruinaulta (Gola del Reno Anteriore).
    Maggiori informazioni su: + Piattaforma panoramica "Il Spir"
  • Schilthorn

    Alto 2.970 metri, lo Schilthorn attira i visitatori con un panorama a 360° sulla skyline svizzera composta da Eiger, Mönch e Jungfrau, nonché con un delizioso menu al ristorante girevole Piz Gloria.
    Maggiori informazioni su: + Schilthorn
  • Uetliberg

    Sui tetti di Zurigo regna l’Uetliberg con la vetta, Uto Kulm, a 871 metri s.l.m. Dalla cima si gode di una splendida vista panoramica sulla città di Zurigo, sul Lago di Zurigo e sulla Limmattal fino alle Alpi.
    Maggiori informazioni su: + Uetliberg
  • Hagenturm

    La piattaforma panoramica dell'Hagenturm presso Merishausen nella regione di Sciaffusa offre una splendida vista panoramica che spazia dalla Foresta Nera fino alle Alpi.
    Maggiori informazioni su: + Hagenturm
  • Torre panoramica di Liestal

    La torre panoramica di Liestal, con 30 metri d'altezza e 150 gradini, offre una vista unica, nelle giornate di buona visibilità, sulle cime del Giura fino alle tre vette Eiger, Mönch e Jungfrau. A nord, in direzione Basilea, si possono contemplare i Vosgi e la Foresta Nera.
    Maggiori informazioni su: + Torre panoramica di Liestal
  • Stanserhorn - Itinerario circolare

    Lo Stanserhorn offre una fantastica vista sull’intera catena alpina e sui laghi dell’Altipiano. Un panorama che può essere ammirato soprattutto lungo il percorso circolare dello Stanserhorn, che inizia dalla terrazza panoramica della stazione a monte.
    Maggiori informazioni su: + Stanserhorn - Itinerario circolare
  • Torre panoramica di Stählibuck

    Sulla montagna locale di Frauenfeld «lo Stählibuck» si erge l’omonimo gigante d’acciaio, la Torre di Stählibuck. Con i suoi 27 metri di altezza, essa rappresenta una sfida sportiva per tutti coloro che desiderano affrontare i suoi 148 gradini.
    Maggiori informazioni su: + Torre panoramica di Stählibuck
  • Torre dell'acqua di Bruderholz

    La torre dell'acqua, con i prati che la circondano, è una delle aree verdi più affascinanti di Basilea. All'inizio dell'estate, la regione è dominata da vasti prati ricchi di fiori, in cui si possono spesso incontrare cicogne.
    Maggiori informazioni su: + Torre dell'acqua di Bruderholz
  • Torre di Gempen

    La torre di Gempen è una meravigliosa piattaforma panoramica e una meta particolarmente apprezzata da escursionisti, turisti, amanti della natura e delle camminate.
    Maggiori informazioni su: + Torre di Gempen
  • Esterli

    La prima torre di Esterli fu edificata nel 1905, ma la sua forma attuale risale al 1974 e fu voluta dal patriziato locale. La costruzione è alta 48 metri ed è composta da 19 elementi circolari in calcestruzzo. La piattaforma panoramica a 45 m dal suolo è raggiungibile tramite una scala di 253 gradini e si trova a 602 m s.l.m.
    Maggiori informazioni su: + Esterli
  • Ruinaulta - Il Grand Canyon svizzero

    10.000 anni fa, un numero altrettanto grande di milioni di metri cubi di roccia cadde fragorosamente a valle: la frana di Flims. Nacque così la Ruinalta, la gola simile a un canyon nella Valle del Reno anteriore. È percorribile a piedi, navigando sull’acqua, con la ferrovia o in bicicletta.
    Maggiori informazioni su: + Ruinaulta - Il Grand Canyon svizzero
  • Torre del Pfannenstiel

    La torre del Pfannenstiel, ristrutturata nell'estate del 2013, ha alle spalle una storia agitata: la torre venne costruita originariamente nel 1893 sul Bachtel, con una struttura a traliccio in acciaio. Poiché non era atta a fungere da supporto per antenna, nel 1992 venne ricostruita sul Pfannenstiel.
    Maggiori informazioni su: + Torre del Pfannenstiel