Clean & Safe

Arnensee

Elenco di link che conducono direttamente ai punti di ancoraggio di questo sito.

Clean & Safe: viaggiare in Svizzera in totale sicurezza

Le associazioni di categoria del settore turistico hanno creato il marchio «Clean & Safe» che attesta l’impegno della struttura a rispettare i piani di protezione specifici.

Clean & Safe

Svizzera Turismo sostiene la campagna «Clean & Safe». Spetta ai singoli operatori l’attuazione e il rispetto dei piani di protezione.
Anche le disposizioni cantonali devono essere prese in considerazione nell’elaborazione dei concetti e dei piani di protezione.

Informazioni generali sui piani di protezione
I settori, le aziende e gli operatori turistici competenti stanno elaborando dei piani di protezione per la tutela degli ospiti. Sono piani basati sulle regole di igiene e di comportamento e sui principi di protezione della salute e dei lavoratori stabiliti dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO). Tutti gli operatori e le aziende devono pianificare e seguire le misure di igiene e le regole di distanziamento richiesto tra le persone. L’obiettivo dei piani di protezione è quello di proteggere i clienti o i partecipanti da un’eventuale infezione al coronavirus adottando misure di protezione efficaci.

 

Scopri di più - UFSP

Clean & Safe Misure di protezione alloggi

Clean-and-safe

Le associazioni HotellerieSuisse, GastroSuisse e tutti gli attori del settore paralberghiero svizzero hanno elaborato misure specifiche volte a proteggere gli ospiti in tutti gli ambiti e in tutte le fasi del servizio erogato durante il soggiorno in un alloggio.

Misure di protezione
Saranno adottate le seguenti misure:
  • Igiene delle mani: lavarsi le mani a intervalli regolari, evitare per quanto possibile il contatto con oggetti e superfici
  • Rispetto delle distanze: i collaboratori e qualsiasi altra persona devono tenersi a una distanza di 1.5 metri gli uni dagli altri, saranno stabilite delle zone di movimento e di sosta, laddove necessario lo spazio sarà suddiviso e sarà regolamentato il numero di utenti all’interno dei locali
  • Pulizia: pulire regolarmente le superfici e gli oggetti dopo l'uso, se necessario, soprattutto se vengono toccati da più persone. Sarà garantito un ricambio periodico e sufficiente dell’aria
  • Occorre continuare a rispettare le linee guida attualmente vigenti in materia di igiene e protezione, tra cui l’obbligo, in ristoranti e bar, di sedere a un tavolo al massimo in quattro persone, fatta eccezione per le famiglie con bambini e delle aree esterne, dove sono permessi tavoli da sei persone. Vige l’obbligo della mascherina sia nelle aree interne che in quelle esterne.
    Gli eventi con un massimo di 100 persone (al chiuso) o 300 persone (all'aperto) sono permessi, a condizione di rispettare rigorosamente i concetti di protezione.
Scopri di più

Lenzerheide, Guarda Val_4

Clean & Safe Misure di protezione gastronomia

 

Clean & Safe

 

 

Gli esercizi di ristorazione (ristoranti, rifugi di montagna, bar, caffè, ecc.) sono in linea di massima aperti nel rigoroso rispetto dei concetti di protezione.
I concetti di protezione per il settore della ristorazione si applicano a tutti gli operatori del settore e regolano l'attuazione delle prescrizioni adottate dal Consiglio federale nell'attività quotidiana.
Misure di protezione
Gli esercizi e gli ospiti sono tenuti ad attuare le seguenti misure di protezione:
  • Igiene delle mani: lavare o disinfettare le mani all'entrata della struttura.
  • Mantenere la distanza: dove possibile, mantenere una distanza di 1,5 metri dagli altri gruppi di ospiti e dai dipendenti.
  • Pagamento: pagamento senza contanti e senza contatto quando possibile.
  • Le mascherine sono obbligatorie sia all'interno che all'esterno del locale (per esempio nel caso dei ristoranti e delle terrazze)
Scopri di più

UrbanKaffee, Zürich

Clean & Safe Misure di protezione trasporti pubblici

Clean & Safe

L’Unione dei trasporti pubblici ha elaborato un piano di protezione per i trasporti pubblici.

Misure di protezione

I piani di protezione per i trasporti pubblici includono, fra gli altri, i seguenti aspetti:

  • Mantenere le distanze
  • Obbligo della mascherina
  • Evitare gli orari di punta
  • Acquistare i biglietti online
  • Attenersi alle misure igieniche
  • Lasciare dei posti liberi
Scopri di più

Filisur, Landwasserviadukt

Clean & Safe Misure di protezione funivie

Clean & Safe

L’Associazione Funivie Svizzere ha elaborato un piano di protezione per gli impianti di risalita.  

Misure di protezione

I piani di protezione degli impianti a fune comprendono le seguenti regole di base:

  • Pulizia e organizzazione: possibilità, in un numero sufficiente di punti, di lavarsi le mani con acqua e sapone o con appositi igienizzanti. Regolare ed accurata pulizia di superfici e oggetti toccati da più persone. Per mantenere le distanze obbligatorie, gli ospiti possono seguire i segnali sul pavimento e la segnaletica.
  • In tutti i mezzi di trasporto chiusi, ad esempio sui treni, sulle funivie e cabinovie, solo due terzi dei posti a sedere possono essere occupati. Ciò vale sia per i passeggeri seduti che in piedi.
  • Limitazione del contatto personale: acquistare i biglietti anticipatamente online per minimizzare i tempi di attesa alla cassa e il contatto con gli altri ospiti. Chi acquista il proprio biglietto alla cassa, è pregato di effettuare il pagamento in modo elettronico e contactless.
  • Obbligo di indossare la mascherina: l'obbligo di indossare una mascherina protettiva (protezione della bocca e del naso) vale non solo all’interno delle ferrovie di montagna, cabinovie e funivie, ma anche sugli impianti di risalita all'aperto (seggiovie). È inoltre obbligatorio indossare una mascherina nelle zone di attesa (sia all'esterno che all'interno).
  • Protezione dei collaboratori: è importante quanto la protezione degli ospiti. Ci sono regole chiare che vengono applicate e rispettate: mantenere la distanza, installare pannelli di plexiglass, ad esempio alle biglietterie, o indossare la mascherina se la distanza non può essere mantenuta.
  • Occorre continuare a rispettare le linee guida attualmente vigenti in materia di igiene e protezione. L’obbligo della mascherina vale anche all’esterno degli impianti e strutture ovunque non sia possibile rispettare la distanza necessaria prescritta nei luoghi pubblici.
Scopri di più

Kombibahn Sunnegga-Blauherd

Clean & Safe Misure di protezione navigazione

Clean & Safe

La Federazione delle società svizzere di navigazione ha elaborato un piano di protezione per la navigazione.

Misure di protezione

I piani di protezione delle società di navigazione si basano su quelli dei trasporti pubblici e comprendono le seguenti regole di base:

  • Mantenere le distanze
  • Obbligo della mascherina
  • Evitare gli orari di punta
  • Acquistare i biglietti online
  • Attenersi alle misure igieniche
  • Pulire a intervalli regolari
Scopri di più

 

Schloss Chillon und CGN Schiff, Veytaux, Genferseeregion

Clean & Safe Misure di protezione piscine - wellness e spa

 

Clean & Safe

 

 

Le piscine (ricreative e termali) sono generalmente aperte nel rispetto rigoroso dei concetti di protezione.
Misure di protezione

Per garantire un uso sicuro delle piscine, saune e dei bagni di vapore vengono adottati i seguenti provvedimenti:

  • Igiene delle mani: lavarsi le mani a intervalli regolari, evitare per quanto possibile il contatto con oggetti e superfici.
  • Rispetto delle distanze: i collaboratori e qualsiasi altra persona devono tenersi a una distanza di 1.5 metri gli uni dagli altri, saranno stabilite delle zone di movimento e di sosta, laddove necessario lo spazio sarà suddiviso e sarà regolamentato il numero di utenti all’interno delle strutture e piscine.
  • Pulizia: pulire regolarmente le superfici e gli oggetti dopo l'uso, se necessario, soprattutto se vengono toccati da più persone. Sarà garantito un ricambio periodico e sufficiente dell’aria.
  • Occorre continuare a rispettare le linee guida attualmente vigenti in materia di igiene e protezione.
Misure di protezione HotellerieSuisse

Misure di protezione dell'Associazione delle piscine interne ed esterne (Svizzera tedesca)

Misure di protezione dell’Associazione delle piscine romande e ticinesi

Wellness Interlaken

Clean & Safe Misure di protezione per gli eventi professionali

 
Clean & Safe

 

 

Sono possibili eventi con un massimo di 50 persone.
Gli eventi con un pubblico sono permessi fino a un massimo di 100 persone (all'interno) o 300 persone (all'esterno).
Misure di protezione HotellerieSuisse

I piani di protezione di HotellerieSuisse per gli eventi comprendono le seguenti norme di base:

  • Lavaggio regolare delle mani da parte di tutte le persone in azienda. Evitare per quanto possibile il contatto con oggetti e superfici.
  • Mantenimento della distanza di 1.5 metri tra i collaboratori e le altre persone.
  • Una volta utilizzati, gli oggetti e le superfici devono essere puliti a intervalli regolari e secondo le necessità, soprattutto quando siano stati toccati da più persone.
  • Opportuna protezione delle persone particolarmente a rischio. Le persone particolarmente a rischio devono attenersi alle misure di protezione dell’UFSP e, se possibile, rimanere a casa. La protezione dei collaboratori particolarmente a rischio è regolamentata dall’Ordinanza 2 COVID-19.
  • Comunicazione delle prescrizioni e delle misure ai collaboratori e alle altre persone interessate e coinvolgimento dei collaboratori nell’implementazione di tali misure. Le persone malate in azienda devono rientrare a casa e dovranno essere istruite a seguire le procedure di isolamento dell’UFSP.
  • I partecipanti agli eventi sono sollecitati, per quanto possibile, ad utilizzare il loro proprio computer portatile (e materiale proprio, ad esempio penne). Il materiale aziendale sarà disinfettato regolarmente oppure smaltito.
  • Le pareti divisorie sono necessarie quando non possono essere soddisfatte le seguenti condizioni: quando i sedili sono a meno di 1,5 metri di distanza l'uno dall'altro ai lati, davanti e dietro.
  • Per il vitto vale lo schema di protezione dell’industria alberghiera e della ristorazione. I partecipanti agli eventi possono essere dichiarati come gruppo di ospiti.
  • L’azienda si impegna a garantire un regolare e sufficiente ricircolo di aria negli spazi di lavoro e adibiti agli ospiti (ad esempio areare 4 volte al giorno per 10 minuti). In spazi con sistemi di climatizzazione, evitare, per quanto possibile, il ricircolo dell’aria (è ammesso solo il flusso di aria pulita).
Scopri di più
Linea guida Expo Event LiveCom Association

I seguenti punti fungono da guida per l'associazione Expo Event Swiss LiveCom Association per la realizzazione di eventi nei centri congressi e nelle sedi delle manifestazioni:

  • Lavaggio regolare delle mani da parte di tutte le persone in azienda. Predisposizione di punti per l’igiene delle mani: prima di entrare negli spazi in cui si svolge la manifestazione, gli ospiti devono potersi lavare le mani con acqua e sapone o disinfettarle con l’apposito igienizzante mani.
  • Mantenimento della distanza di 1.5 metri tra i collaboratori e le altre persone.
  • Una volta utilizzati, gli oggetti e le superfici devono essere puliti a intervalli regolari e secondo le necessità, soprattutto se vengono toccati da più persone. Per apparecchiare la tavola, per la collocazione di stoviglie, posate e bicchieri, si devono indossare dispositivi per la protezione di bocca e naso e guanti. Non è consentito l’utilizzo di scomparti per posate aperti.
  • Garantire un’opportuna protezione delle persone particolarmente a rischio.
  • Attuazione delle prescrizioni all’interno del management in modo da mettere in atto e da adattare con efficienza le misure protettive.
  • Le manifestazioni fino a 50 persone sono consentite. Il tracciamento dei contatti dovrà essere sempre possibile. I Cantoni possono abbassare questo limite.
  • Il flusso di persone, la disposizione delle sedie e degli spazi, le misure della sala e del palco devono essere pianificati tenendo in considerazione una sufficiente distanza di sicurezza. Planimetrie, piani di evacuazione e vie di fuga devono essere disegnati con le dovute distanze di sicurezza. Laddove necessario, deve essere apposta la segnaletica orizzontale.
  • Se non è possibile garantire le distanze prescritte deve essere stilata una lista dei partecipanti, dei visitatori o degli ospiti, da conservare per un periodo di 14 giorni.
  • Presso i punti assistenza e informazioni, saranno predisposte apposite pareti divisorie (plexiglass).
  • Sarà garantito un ricambio periodico e sufficiente dell’aria.
Scopri di più

Infomeeting 2020, Congress Center Basel

Clean & Safe Misure di protezione per altri operatori turistici

Clean & Safe

L’Associazione svizzera dei managers del turismo sta raccogliendo informazioni su ulteriori piani di protezione dei fornitori di servizi turistici.
Rispettano le regole di base dei piani di protezione descritti sopra.

Scopri di più