Introduzione

Anche i Romani aggirarono l'imponente massiccio del Gottardo. Lo sviluppo del passo cominciò solo attorno al 1200, con il collegamento alla Gola della Schöllenen fra Göschenen e Andermatt. Oggi il Passo del Gottardo costituisce il collegamento più importante fra nord e sud. Oggi il passo del San Gottardo rappresenta il collegamento più importante fra nord e sud; lo attraversano i vacanzieri e tutti coloro che sono interessati alla costruzione.

Nel 1882 fu inaugurato il famoso tunnel della Ferrovia del Gottardo assieme alla Ferrovia diretta del Gottardo, mentre quasi 100 anni più tardi fu la volta della galleria autostradale. Eppure, coloro che passano sempre nei tunnel si perdono le cose essenziali. Almeno una volta si dovrebbe imboccare il sentiero che attraversa la Gola della Schöllenen e l'arida Valle di Orsera per raggiungere il valico: che sia a piedi, che sia su un nostalgico autopostale o su un tiro a cinque come ai tempi della famosa posta del San Gottardo nel XIX secolo.

La corsa sulla strada della Tremola, coperta con l'acciottolato, lungo il versante sud del Passo del Gottardo è davvero mozzafiato; questa congiunge Airolo al valico su serpentine rompicollo ed è considerata il manufatto viario storico più lungo della Svizzera.

Informazioni generali

Visualizza contenuti Dati tecnici
Categoria
Educazione, Natura

Contatto

Bellinzonese e Alto Ticino
Via Stazione 22
6780 Airolo
Svizzera

Telefono +41 (0)91 869 15 33
leventina@bellinzonese-altoticino.ch
bellinzonese-altoticino.ch

Overview

Cartina

Cartina
Airolo
Ticino
Mostra sulla cartina

Contatto

Bellinzonese e Alto Ticino
Via Stazione 22
6780 Airolo
Telefono +41 (0)91 869 15 33
bellinzonese-altoticino.ch

Informazioni di viaggio: Airolo

Offerte attuali

  • Ambrì-Piotta Escursione e degustazione a Quinto

    Senza pernottamento, senza vitto, 1 degustazione di vini per persona e per soggiorno, Biglietto di... da CHF 49
    Dettagli offerta

    Senza pernottamento
    validità:16.10.2019 - 31.10.2019

    Maggiori informazioni su: Escursione e degustazione a Quinto

scopri Airolo