La gioia blu.

Scorri

Introduzione

Svegliarsi con vista sul Lago Maggiore, stand up paddling sulle acque tranquille, di pomeriggio una piccola gita alle vicine isole di Brissago e, al tramonto, una grigliata a base di lucioperca appena pescato: all’Eden Roc di Ascona ruota tutto attorno al lago.

Hotel Eden Roc, Ascona

Oltre al grande mondo acquatico, all’«Eden Roc» anche le camere disegnate da Carlo Rampazzi e i quattro ristoranti contribuiscono al benessere.

Cartina

Cartina
Ascona
Ticino
Mostra sulla cartina

Dal letto alla tavola.

Scorri

Basta scendere dal letto, indossare il costume da bagno e si è subito nel grande giardino, dove si può passeggiare sul prato ancora umido fino alla piccola spiaggia, sulla quale attendono le tavole da SUP. All’inizio si è un po’ esitanti sull’acqua, ma in poco tempo ci si sente più sicuri, si osano le prime curve e si rema a più non posso.

 

Ore 13:30: tutti a bordo.

Scorri

Al pontile del porticciolo dell’hotel è ormeggiato un Riva Aquamare, a disposizione degli ospiti per un’uscita sul lago. La barca in legno di produzione italiana è l’imbarcazione giusta per scoprire il Lago Maggiore. 

Chef de cuisine dell’Eden Roc

Cyrille Kamerzin è originario del Canton Vallese, ma da 20 anni lavora all’Eden Roc. «Qui abbiamo tutto», dice, «una posizione fantastica, l’atmosfera italiana, niente stress».

Mentre il sole tramonta dietro le colline, si prepara la cena in riva al lago. Sullo sfondo della luce del tramonto, gli ospiti si intrattengono sotto la pergola sorseggiando un bicchiere di Merlot del Ticino.

Palme, montagne, acqua: c’è bisogno d’altro per essere felici?
Quote caption fallback it
La conclusione di una perfetta giornata al lago.