Attrazioni

44 Risultati trovato

44 Risultati trovato
44 Risultati trovato
  • Le cascate del Reno

    Sostare sulle maggiori Cascate d'Europa, percepire il ruggito dell'acqua su tutto il corpo - possibilità date dalle Cascate del Reno di Sciaffusa. Con il battello si raggiungono castelli, il bacino delle Cascate del Reno e perfino la possente roccia al centro delle Cascate.
    Maggiori informazioni su: + Le cascate del Reno
  • Monte San Giorgio

    Dalla sua cima si ha una magnifica veduta sui dintorni e chi gratta un po‘ la sua superficie, scopre che qui un tempo vivevano animali marini e altri grandi animali.
    Maggiori informazioni su: + Monte San Giorgio
  • Basilica dell'Abbazia - Il tesoro

    L'Abbaye de Saint-Maurice, ossia l'Abbazia di San Maurizio, in Vallese, sorse 1.500 anni fa quale luogo di venerazione dei martiri. Il luogo di pellegrinaggio era un tempo centro spirituale del regno dei Burgundi e conserva attualmente uno dei tesori ecclesiastici più ricchi d'Europa.
    Maggiori informazioni su: + Basilica dell'Abbazia - Il tesoro
  • Sulle traccia di Guglielmo Tell

    Guglielmo Tell, eroe della libertà: mito o leggenda? Vivi e assapora il paesaggio così ricco di storia dell’Urnersee. Il Rütli (culla della Svizzera), la lapide a Schiller, la Tellskapelle, il monumento o il museo dell’eroe elvetico: tuffati nella storia a fior di pelle!
    Maggiori informazioni su: + Sulle traccia di Guglielmo Tell
  • Gstaad

    Gstaad, nell’Oberland bernese, vanta un’interessante varietà di ospiti: oltre ai vip che soggiornano a Gstaad, il paesino degli chalet, anche i piccoli e autentici paesi vicini hanno allettanti offerte per famiglie con bambini. Il centro di Gstaad si è trasformato negli ultimi anni in un piccolo ma amatissimo paradiso dello shopping in Svizzera.
    Maggiori informazioni su: + Gstaad
  • Monte Brè

    Un'escursione su questo monte vale la pena non solo per la splendida vista sulla città e sul Lago di Lugano. Di fronte il San Salvatore, al di sopra del lago e della diga di Melide il Monte San Giorgio, ad ovest le Alpi vallesane.
    Maggiori informazioni su: + Monte Brè
  • Basilea

    La città per gli amanti della cultura offre, con i suoi 40 musei, la più grande densità museale del paese. Basilea vanta inoltre un bel centro storico, un’architettura moderna e il Reno, che invita a passeggiare e rilassarsi.
    Maggiori informazioni su: + Basilea
  • Appenzell

    Il villagio di Appenzello e il Canton Appenzello Interno si trovano in un paesaggio collinare unico nel suo genere. La regione offre usanze rurali quali le "demonticazioni" - vale a dire le discese delle mandrie dagli alpeggi - affiancate da peculiarità culturali quali la musica e le danze popolari nonché dall'escursionismo nella regione dell'Alpstein.
    Maggiori informazioni su: + Appenzell
  • La Ferrovia retica, Albula / Bernina

    130 chilometri a bordo di un treno. La tratta ferroviaria Albula/Bernina è il cuore del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO ed è a giusto titolo considerata una delle tratte ferroviarie più spettacolari del mondo. Il tratto che rientra nel Patrimonio dell’UNESCO propriamente detto va da Thusis a Tirano e si snoda lungo 122 chilometri attraversando 196 ponti, 55 tunnel e 20 comuni.
    Maggiori informazioni su: + La Ferrovia retica, Albula / Bernina
  • Einsiedeln

    Einsiedeln è il luogo di pellegrinaggio più importante dedicato alla Vergine Maria della Svizzera. Qui, nel cuore della Svizzera centrale, il pittoresco paesaggio delle Prealpi è caratterizzato dalle paludi e dal Lago di Sihl, il lago di ritenuta più grande della Svizzera. Hoch Ybrig, il comprensorio di sport invernali, è a pochi chilometri di distanza.
    Maggiori informazioni su: + Einsiedeln
  • Ascona

    Ascona è la località più bassa della Svizzera. Si trova infatti a 196 m s.l.m., sulla riva settentrionale del Lago Maggiore. Ascona è famosa per il suo centro storico, per il lungolago dal sapore mediterraneo - grazie ai suoi caffè all'aperto - e per il clima mite.
    Maggiori informazioni su: + Ascona
  • Bündner Herrschaft

    La Bündner Herrschaft (Signoria Grigionese) si estende nell'angolo più settentrionale dei Grigioni, costituendone la porta d'accesso. I magnifici pinot neri hanno dato notorietà alla regione come area viti-vinicola. La piccola regione turistica, unitamente al suo centro Maienfeld, è anche il luogo di origine della protagonista del romanzo per l'infanzia Heidi, famosissima in tutto il mondo.
    Maggiori informazioni su: + Bündner Herrschaft
  • La Chaux-de-Fonds

    La Chaux-de-Fonds, luogo di nascita di Le Corbusier, è stata per più di 100 anni il centro mondiale dell'industria orologiera. È quindi logico che qui si trovino la prima casa disegnata dall'architetto di fama mondiale e il Museo internazionale dell'Orologio.
    Maggiori informazioni su: + La Chaux-de-Fonds
  • Murten / Morat

    La piccola città medievale di Murten, situata sulla riva sud-est del lago omonimo, ha saputo preservare il suo spirito autentico con le pittoresche viuzze del centro storico e le affascinanti arcate. Situata sulla frontiera tedesco-francofona, Murten possiede una magnifica passeggiata lungo il lago con una bella scelta di sport acquatici e propone numerose opportunità culturali ed escursioni.
    Maggiori informazioni su: + Murten / Morat
  • Il Castello di Chillon

    Il Castello di Chillon si trova su una roccia sulla riva del Lago di Ginevra. Il castello acquatico (Wasserburg) è l'edificio storico più visitato della Svizzera. Per quasi quattro secoli Chillon è stato residenza e lucrosa stazione doganale dei Conti di Savoia.
    Maggiori informazioni su: + Il Castello di Chillon
  • Parco Nazionale Svizzero

    Nel Parco Nazionale Svizzero in Engadina tutto è regolato dai ritmi della natura. Per ben 170 chilometri quadrati. Grazie a 80 chilometri di sentieri escursionistici, sentieri didattici naturali nonché alle escursioni per bambini e famiglie non mancano certo gli argomenti per accontentare tutti i gusti. Il Parco Nazionale Svizzero fondato nel 1914 è il più antico delle Alpi.
    Maggiori informazioni su: + Parco Nazionale Svizzero
  • Castelli e mura medievali di Bellinzona

    I tre castelli di Bellinzona, una delle principali attrazioni del Ticino, sono unici nella regione alpina e dal 2000 fanno parte del patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO. I castelli, le mura, le torri, i merli e i portoni di queste imponenti fortificazioni suscitano forti emozioni tra i visitatori.
    Maggiori informazioni su: + Castelli e mura medievali di Bellinzona
  • Jet d’Eau

    Nel bacino del Lago di Ginevra, La Rade, colpisce immediatamente il getto d’acqua che raggiunge i 140 metri di altezza. Se si è nelle vicinanze non ci si può lasciar sfuggire l’occasione di farsi fotografare davanti alla fontana... o di scattarsi un selfie per condividerlo all’istante!
    Maggiori informazioni su: + Jet d’Eau
  • Città medievale di Gruyères

    Una cittadina medievale da libro fotografico, su una collinetta con il castello e tre musei estremamente diversi: a Gruyères 800 anni di storia e cultura regionali si intrecciano agli Alien premiati dall'Oscar e a sculture buddiste.
    Maggiori informazioni su: + Città medievale di Gruyères
  • Guarda

    Guarda nella Bassa Engadina è un villaggio la cui bellezza ha meritato il Premio Wakker e la sua immagine ha ottenuto la dichiarazione «di importanza nazionale». Una delle superbe case ha ispirato Alois Carigiet per il disegno dell'abitazione di Schellenursli.
    Maggiori informazioni su: + Guarda
  • Ponte della Cappella e Torre sull'acqua

    Il Ponte della Cappella, il più antico ponte coperto d'Europa, è il simbolo di Lucerna. Fu costruito nel XIV secolo e originariamente faceva parte della fortificazione della città. Le tavole inserite nel XVII secolo rappresentano scene della storia della Svizzera e della città.
    Maggiori informazioni su: + Ponte della Cappella e Torre sull'acqua
  • Schüpfheim

    Torbiere che appaiono infinite, scoscesi campi solcati e ruscelli alpini selvaggi che regalano impressioni e panorami unici. Nella prima riserva svizzera della biosfera si trovano eccezionali bellezze della natura, è difficile trovare un’altra regione svizzera con così tanti tesori della natura come il «selvaggio west» di Lucerna.
    Maggiori informazioni su: + Schüpfheim
  • Fribourg

    Sorseggiare piacevolmente un caffè in una città medievale, ammirarne le antiche facciate e le belle fontane, ascoltare con attenzione le due lingue locali e gettare lo sguardo a perdita d'occhio sulla campagna dalla torre della Cattedrale alta 74 metri: tutte cose che si possono fare a Friburgo (Fribourg).
    Maggiori informazioni su: + Fribourg
  • Aletsch Arena

    Aria cristallina, neve scricchiolante, sole dall'alba al tramonto, posto in prima fila per ammirare il ghiacciaio dell’Aletsch e vista panoramica sulle più belle vette vallesane di più di 4000 metri di altitudine.
    Maggiori informazioni su: + Aletsch Arena
  • Il Grossmünster

    Il Grossmünster è una chiesa evangelica riformata nel centro storico di Zurigo e rappresenta uno degli emblemi più famosi di Zurigo. La chiesa romanica tuttora esistente è stata costruita nel 1100 e da allora è stata sottoposta a numerosi restauri e trasformazioni.
    Maggiori informazioni su: + Il Grossmünster
  • Sentier du Creux du Van

    Al Creux du Van, sopra il lago di Neuchâtel, la natura ha creato un gigantesco anfiteatro. Il loggione, nella parete alta 160 metri, è occupato dagli stambecchi. Ma proprio in cresta c’è posto anche per l’uomo, che ammira a bocca aperta l’arcaico spettacolo naturale. L’escursione ad anello si combina bene con un’esperienza… profonda: la visita alle celebri miniere d’asfalto di Travers.
    Maggiori informazioni su: + Sentier du Creux du Van
  • Area abbaziale di San Gallo

    A San Gallo la storia la si vive giorno per giorno. Il simbolo della città è il complesso abbaziale di San Gallo con la sua cattedrale barocca, che insieme alla biblioteca e all’archivio è entrato a far parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1983.
    Maggiori informazioni su: + Area abbaziale di San Gallo
  • Lago di Brienz

    Il lago dalle acque di colore verde turchese si trova, come il vicino Lago di Thun, nel cuore dell’imponente panorama montano dell’Oberland bernese. È qui che il battello a vapore a pale «Lötschberg» ereditato dalla Belle Époque (anno di costruzione 1914) affascina i passeggeri con la splendida atmosfera nostalgica che vi regna.
    Maggiori informazioni su: + Lago di Brienz
  • Cervino - Emblema della Svizzera

    Il Cervino e la Svizzera sono inscindibilmente legati. Il gigante dalla forma di piramide, che si scala solo con difficoltà, è considerato la montagna più fotografata del mondo. Di fronte a lui si erge il Piccolo Cervino, collegato da una funicolare.
    Maggiori informazioni su: + Cervino - Emblema della Svizzera
  • Passo del San Gottardo - Nostalgia Tremola

    Anche i Romani aggirarono l'imponente massiccio del Gottardo. Lo sviluppo del passo cominciò solo attorno al 1200, con il collegamento alla Gola della Schöllenen fra Göschenen e Andermatt. Oggi il Passo del Gottardo costituisce il collegamento più importante fra nord e sud. Oggi il passo del San Gottardo rappresenta il collegamento più importante fra nord e sud; lo attraversano i vacanzieri e tutti coloro che sono interessati alla costruzione.
    Maggiori informazioni su: + Passo del San Gottardo - Nostalgia Tremola