Acque

80 Risultati trovato

80 Risultati trovato
80 Risultati trovato
  • Saignelégier

    Lo stagno della Gruère è un lago di torbiera che si trova in una conca sull’altopiano delle Franches-Montagnes, nel Cantone svizzero del Giura. L’attuale riserva naturale, con la zona boschiva intorno al lago di torbiera propriamente detto, si estende su una superficie di un chilometro quadrato.
    Maggiori informazioni su: + Saignelégier
  • Lago di Ginevra

    Da 130 anni battelli in stile Belle Époque navigano sul più grande lago interno dell’Europa centrale, offrendo collegamenti tra la Francia e la Svizzera, fra Ginevra e l’estremo superiore del lago (Haut Lac).
    Maggiori informazioni su: + Lago di Ginevra
  • Reno

    Con i suoi 375 chilometri il Reno è il fiume più lungo della Svizzera. Sebbene esso scorra nella parte orientale del paese, grazie ai suoi imponenti affluenti drena l'80% della superficie della Svizzera.
    Maggiori informazioni su: + Reno
  • Lago di Oeschinen - Lago alpino per intenditori

    Il Lago di Oeschinen al di sopra di Kandersteg è un intatto lago alpino alimentato dai ruscelli dei ghiacciai situati sulle vette da tremila metri: la Blüemlisalp, l'Oeschinenhorn, il Fründenhorn e il Doldenhorn. Qui si danno appuntamento gli amanti del nuoto, gli amanti della Natura e gli escursionisti, sicuri di trovare ciò che fa per loro.
    Maggiori informazioni su: + Lago di Oeschinen - Lago alpino per intenditori
  • Lago di Costanza

    Il delizioso paesaggio, il clima mite e le numerose opportunità per gli sport acquatici e le altre proposte per il tempo libero attirano al Lago di Costanza numerosi ospiti per una vacanza o una gita, soprattutto durante i mesi estivi.
    Maggiori informazioni su: + Lago di Costanza
  • Nussbaumen

    Quasi 6000 anni fa iniziarono a stanziarsi i primi abitanti dell’area del Lago di Costanza. Reperti dell’interessante insediamento si trovano presso il Nussbaumersee, a Hüttwilen.
    Maggiori informazioni su: + Nussbaumen
  • Dardagny

    Tutto il torrente dell'Allondon, un affluente del Rodano alle porte della città di Ginevra, rappresenta un biotopo fluviale d'importanza nazionale. Vale sempre la pena visitare questa regione immersa nella natura.
    Maggiori informazioni su: + Dardagny
  • Lago di Lei

    Il Lago di Lei, sotto Sunnegga, offre a grandi e piccini lo spazio per riposare, rilassarsi, prendere il sole, rinfrescarsi, giocare e organizzare belle grigliate.
    Maggiori informazioni su: + Lago di Lei
  • Sarine

    Per quanto la Saane non sia uno dei grandissimi fiumi della Svizzera, la varietà di esperienze avventurose offerte da questo fiume è tuttavia enorme, fiume che si potrebbe anche quasi definire come la "barriera dei rösti" fra la Svizzera tedesca e la Romandie.
    Maggiori informazioni su: + Sarine
  • Lago di Lugano

    Il Lago di Lugano è situato all’estremità meridionale del Ticino, la regione di villeggiatura a sud della catena alpina, ed estende i suoi rami fino al territorio italiano. Grazie al clima mite influenzato dal Mar Mediterraneo, qui crescono anche i limoni e i vacanzieri possono fare il bagno di sole sotto le palme.
    Maggiori informazioni su: + Lago di Lugano
  • Inn

    L'Inn trascorre la propria "giovinezza" nell'Engadina, la soleggiata alta valle grigionese. Lambendo St. Moritz, famosissima meta turistica dell'Alta Engadina, l'Inn, chiamato En in romancio, fluisce a ovest verso la Bassa Engadina.
    Maggiori informazioni su: + Inn
  • Laghi dell'Alta Engadina

    Talvolta l'altopiano dei laghi dell'Alta Engadina fra Maloggia e St. Moritz ha un aspetto quasi sdolcinato. Oltre ai quattro grandi laghi (Lago di St. Moritz, Lago di Silvaplana, Lago di Champfèr e Lago di Sils) le foreste celano molti romantici laghetti alpini.
    Maggiori informazioni su: + Laghi dell'Alta Engadina
  • Ticino

    Area escursionistica alpina, romantiche valli laterali, avventurose rapide, paradiso della pesca, fascino del Sud: è la varietà la principale caratteristica che contraddistingue il fiume Ticino, dal quale prende il nome anche l'assolata regione del Ticino.
    Maggiori informazioni su: + Ticino
  • Lago di Türlen

    Non lontano da Zurigo si incontra l'idilliaco Lago di Türlen. Il lago, lungo circa 1,4 km e largo 500 metri, figura nell'Inventario dei paesaggi, siti e monumenti naturali d'importanza nazionale.
    Maggiori informazioni su: + Lago di Türlen
  • Flaach

    Castori, rane e farfalle, salici bianchi e orchidee: grazie alla rinaturalizzazione della foce del Thur, immissario del Reno, la natura è di nuovo libera di svilupparsi
    Maggiori informazioni su: + Flaach
  • Lake at Lungern

    Il Lago di Lungern, le cui acque estremamente pure possono raggiungere una temperatura di 23 gradi, è ideale per la balneazione. A questo proposito, ricordiamo il piccolo centro balneare con spiaggia di sabbia e uno scivolo.
    Maggiori informazioni su: + Lake at Lungern
  • Lago Maggiore

    Il Lago Maggiore si estende dalla Svizzera italiana e s’insinua più in là in Piemonte e in Lombardia, in Italia. Grazie al suo clima mite, lungo le sue rive si è sviluppata una vegetazione lussureggiante, quasi mediterranea. Nell’entroterra, si presenta un universo di montagna romantico e selvaggio, con vedute panoramiche da mozzare il fiato.
    Maggiori informazioni su: + Lago Maggiore
  • Lago di Zurigo

    Il Lago di Zurigo, con la sua forma incurvata, molto simile a una banana, è costeggiato sulla riva meridionale dal paesaggio ricco di valli di Albis e Zimmerberg e sulla riva settentrionale dalla catena del Pfannenstiel e confina con i cantoni di Zurigo, San Gallo e Svitto. Zurigo, la più grande delle città svizzere, si trova alla sua estremità occidentale.
    Maggiori informazioni su: + Lago di Zurigo
  • Lago di Murten

    Il Lago di Murten, racchiuso tra la cittadina medievale di Murten e la "Riviera Friburghese" con i suoi vigneti sul Mont Vully, è il più piccolo dei laghi della zona del Giura. Grazie alla sua limitata profondità, il Lago di Murten viene rapidamente scaldato dal sole e perciò è apprezzato per la balneazione dalla primavera all’autunno. Attraverso il Canale di Broye, i battelli navigano dal lago di Murten al Lago di Neuchâtel e poi proseguono sul Lago di Biel/Bienne.
    Maggiori informazioni su: + Lago di Murten