Zug, Aerial Città

Elenco di link che conducono direttamente ai punti di ancoraggio di questo sito.

Introduzione

Anche gli abitanti di Zugo non ne hanno mai abbastanza: quando il sole tramonta sul lago, l’orizzonte si dipinge di rosso fuoco e tutti gli sguardi si rivolgono al romantico gioco di colori sull’acqua. Ma anche il centro storico è ricco di fascino, con i tortuosi vicoli stretti in cui passeggiare, il lungolago dove gironzolare o i caffè all’aperto da cui ammirare il vivace viavai.

Zugo è una città consapevole di ciò che offre: un’elevata qualità di vita, la vista sul Rigi e il Pilatus e un bel centro storico. La città è elegante e dà importanza all’arte negli spazi pubblici. A ciò si aggiungono le aziende che conferiscono a questa graziosa città un carattere internazionale: ci sono persone da oltre cento nazioni che si dicono «Grüezi» a Zugo.

Si narra che la città sia stata fondata all’inizio del XIII secolo dai conti di Kyburg. A questo periodo risale anche la Zytturm alta 52 metri. Creata inizialmente come un semplice passaggio per il centro storico, nel corso dei secoli è stata innalzata e completata, fino a raggiungere la sua attuale forma con bovindi e il ripido tetto a padiglione. Nel 1574 è stato montato il grande orologio da cui la torre deriva il proprio nome. Sotto questo orologio principale si trova un orologio astronomico con quattro lancette che indicano la settimana, la fase lunare, il mese e l’anno bisestile.

Nel centro storico di Zugo si trovano attrazioni quali il municipio tardo gotico costruito attorno al 1505 e la chiesa S. Oswald dello stesso periodo. Nei pittoreschi vicoletti del centro storico si può vagare senza mai perdersi: si gironzola tra file di case dai colori vivaci, belle boutique e ristoranti seducenti e si arriva alla Landsgemeindeplatz sul lago.

Qui, nelle belle serate estive, Zugo vive e celebra il Dolce far niente. I bambini amano le voliere degli uccelli, gli amanti dell’acqua il noleggio delle barche e i romantici il tramonto più bello del mondo.

Invernale

Zugo non è affatto una destinazione esclusivamente estiva. Anche durante la stagione fredda la città ha tanto da offrire. Un esempio è il Zugerberg, la montagna locale di Zugo. Il viaggio dalla città alla natura dura appena otto minuti. Fare una passeggiata nel paesaggio invernale che sembra ricoperto di zucchero è un’esperienza particolarmente suggestiva. Non distante dal trambusto della città, il Zugerberg trionfa con la sua tranquillità, la natura e un panorama maestoso. Chi desidera un’esperienza più sportiva può cimentarsi nello sci di fondo sul Zugerberg. A 925 metri di altitudine e sopra la nebbia. Le alte torbiere innevate sono il terreno ideale per questo sport. La ricompensa è la vista sul Rigi e sulle Prealpi. L’incantato paesaggio invernale di Zugo è un universo a sé, che invita anche a slittare e a fare passeggiate con le racchette da neve. A Zugo si festeggia anche durante l’inverno. Si conservano usanze e tradizioni come il «Bäckermöhli», il carnevale di Zugo, Greth Schell, il «Chrööpfelimee» e il «Märlisunntig». Ciò che si cela dietro a ciascuna di esse lo si scopre solo visitando l’incantevole Zugo.

Estate

In estate l’intera città di Zugo si gode la «Dolce Vita» al lago di Zugo, dentro, vicino o sull’acqua. Una sorpresa speciale: tutti i siti di balneazione della città di Zugo sono gratuiti, presso il casinò nel cuore della città, nel curato stabilimento balneare o in mezzo alla natura presso il «Brüggli». Questo significa che in nessun altro luogo in Svizzera si trova un tramonto più suggestivo che sul lago di Zugo. Un posto in prima fila per questo spettacolo è riservato a chi si gusta un cocktail dopo il lavoro in uno dei numerosi ristoranti sul lungolago. Chi ha voglia di trascorrere un’idilliaca giornata estiva sul lago si imbarca da una delle tre banchine della città su un battello della compagnia di navigazione del lago di Zugo e si lascia trasportare attraverso questo panorama fiabesco. La fresca brezza, lo stacco dalla vita quotidiana e la vista sulle rive circostanti sono riposanti quanto un trattamento benessere. Si possono inoltre praticare una serie di attività sportive dentro, vicino o sull’acqua: SUP, wakeboarding o pedalò, solo per citarne alcune. Da non perdere una passeggiata nel centro storico, che si trova direttamente sul lago. Gli edifici del centro ospitano 140 negozi e attività di ristorazione. L’artigianato tradizionale incontra beni culturali senza tempo e le usanze secolari lo stile di vita moderno. Infine, quando si visita Zugo non si può assolutamente rinunciare ad assaggiare la torta al kirsch. I fan della torta al kirsch di Zugo includono grandi nomi di Hollywood come Audrey Hepburn e Charlie Chaplin. Zugo è orgoglioso di essere il «Cantone delle ciliegie». Numerose usanze e tradizioni riguardanti le ciliegie si celebrano nella cittadina e nell’intera regione. Molto apprezzate sono ad esempio le escursioni della ciliegia. E poi ci sono feste conviviali ed eventi di alto livello che vanno in scena dalla primavera fino a estate inoltrata. A partire dalla fioritura dei ciliegi, al Zuger Seefest fino al Jazz Night.

Partner

Q III - Service Management System

Cartina

Cartina
Zugo
Zurigo Regione
Mostra sulla cartina

Eventi top

Hotel

  • Zugo, Zurigo Regione City Garden Hotel 4 Stelle

    Hotel Maggiori informazioni
  • Zugo, Zurigo Regione Hotel Löwen am See 4 Stelle

    Hotel Maggiori informazioni
  • Rotkreuz, Zurigo Regione APARTHOTEL - Welcoming I Urban Feel I Design 3 Stelle

    Consigliato da Svizzera Turismo

    1 Notte, Prezzo per camera doppia

    da CHF 132

    Hotel Maggiori informazioni

Offerte attuali

  • Seminarhotel am Ägerisee, Unterägeri SeminarHotel am Ägerisee

    Le moderne infrastrutture del nostro hotel per seminari sono ideali per organizzare riunioni...
    Dettagli offerta


    validità:14.05.2021 - 31.12.2021

    Maggiori informazioni su: SeminarHotel am Ägerisee

Informazioni di viaggio: Zugo

scopri Zurigo Regione