A Piedi: Tra le gole

29 Risultati trovato

29 Risultati trovato

La ricerca è stata filtrata in base ai tag seguenti

29 Risultati trovato
  • Sentiero dei passi alpini, Tappa 11/34

    Attraverso paesini pittoreschi con centri storici autentici e prati magnifici fino a Ernen, che sorprende per le sue case antiche e la Tellenhaus (il più antico ritratto di Guglielmo Tell). Si passa l’imponente gola Twingischlucht per raggiungere la valle dei minerali e infine Binn.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero dei passi alpini, Tappa 11/34
  • Trans Swiss Trail, Tappa 22/32

    Per i fanatici della ferrovia: parte del sentiero si snoda vicino ai binari, attraversa le località di Göschenen e Andermatt, che hanno svolto un ruolo importante nella storia del traffico del Gottardo. Lungo il percorso, una gola con l'eco.
    Maggiori informazioni su: + Trans Swiss Trail, Tappa 22/32
  • Weissenstein – Passwang Weg, Tappa 2/2

    Escursione panoramica in quota sulla seconda e terza catena del Giura. Il sentiero dal rustico fascino romantico attraverso la Wolfsschlucht invita alla scoperta e all'avventura. Lungo il tragitto alla volta dello Scheltenpass è possibile sostare presso una delle numerose locande di montagna presenti.
    Maggiori informazioni su: + Weissenstein – Passwang Weg, Tappa 2/2
  • Dalla città alle colline

    Un'escursione ricca di sfumature: inizia nel cuore di Solothurn, si snoda dai suoi quartieri più esterni a una romantica gola con cappella ed eremo, e costeggiando i piedi del Jura raggiunge Grenchen, città degli orologi.
    Maggiori informazioni su: + Dalla città alle colline
  • Chemin du Mont-Sujet

    Dalla montagna al lago: da Prés-d'Orvin (1007 m) al lago di Bienne (433 m), passando dal Mont-Sujet, dal Sentier des sculptures (sentiero delle sculture) e dalle gole di Douanne. Un'escursione variata e ricca di attrattive paesaggistiche.
    Maggiori informazioni su: + Chemin du Mont-Sujet
  • Weissenstein, un classico

    Quest’escursione sul Weissenstein offre tutto: il romanticismo dei centri storici, la suggestione delle gole, l’energia dei luoghi, i panorami e la gioia di raggiungere una cima. E la cosa più bella è che al ritorno si può prendere la funivia, risparmiando le ginocchia. Un classico, e a ragione!
    Maggiori informazioni su: + Weissenstein, un classico
  • ViaGottardo, Tappa 9/20

    Sotto l'occhio vigile del Diavolo, l'escursione si snoda da Wassen a Göschenen e, attraversando l'ingresso a collo di bottiglia della gola Schöllenenschlucht, giunge ad Andermatt. La sequenza di sentieri storici, ponti, stazioni doganali e locande fa rivivere i viaggi del passato.
    Maggiori informazioni su: + ViaGottardo, Tappa 9/20
  • ViaJura, Tappa 5/7

    Da Moutier, la ViaJura oltrepassa le gole di Court per raggiungere il paese di Champoz, passando per il monte di Moron, sul quale si erge la torre progettata da Mario Botta. Il percorso segue quindi la cresta prima di scendere fino a Sornetan.
    Maggiori informazioni su: + ViaJura, Tappa 5/7
  • Chemin du Gruyère

    Escursione lungo il Lago di Montsalvens e la gola di Jaunbach. Un percorso che attraversa la pianura della Saane e che si snoda su sentieri mistici salendo al castello di Greyerz (Gruyères), visibile già da lontano. Le tentazioni sono in agguato ovunque: il cioccolato celestiale alla Maison Cailler in Broc, un formaggio leggendario a Gruyères (Pringy).
    Maggiori informazioni su: + Chemin du Gruyère
  • Môtiers - Poëta Raisse - Chasseron - Ste-Croix

    L’escursione collega la Val de Travers, ricca di leggende, con il soleggiato altopiano di Ste-Croix. Un’attrazione dopo l’altra: a cominciare dal villaggio di Môtiers, per non parlare della bizzarra gola della Poëta Raisse e, in conclusione, dell’incredibile roccia panoramica del monte Chasseron.
    Maggiori informazioni su: + Môtiers - Poëta Raisse - Chasseron - Ste-Croix
  • Attraverso le gole dell’Areuse

    Il torrente Areuse attraversa la gola con un gran frastuono. Il sentiero escursionistico, creato in alcuni punti con una certa temerarietà, permette di osservare dall’alto questo spettacolo della natura. Anche nelle calde giornate estive soffia un fresco venticello.
    Maggiori informazioni su: + Attraverso le gole dell’Areuse
  • Wolfsschlucht-Weg

    Un'escursione che permette di ammirare i diversi aspetti della riserva naturale di Thal. L'escursione inizia con la salita caratterizzata dal seducente e romantico fascino selvaggio della Gola del Lupo e prosegue sulle ariose alture della seconda catena del Giura.
    Maggiori informazioni su: + Wolfsschlucht-Weg
  • Jakobsweg Graubünden, Tappa 13/20

    Dopo S-charl si trova la Schmelzra con le rovine murarie degli antichi forni di fusione. Prosecuzione fino alla diramazione nella Val Mingèr. Attraverso un bosco lungo la Clemgia, discesa attraverso la gola Clemgiaschlucht attraverso l'Inn fino alla località balneare Scuol, capoluogo dell'Engiadina Bassa.
    Maggiori informazioni su: + Jakobsweg Graubünden, Tappa 13/20
  • Chemin Tiergart-Plain Fayen

    Una splendida escursione attraverso il Val Terbi dai superbi e svariati paesaggi: prati, boschi, gole, pascoli,... Veramente una bella passeggiata con qualche punto d'interesse: capanne nei boschi, tassidermista, affreschi UNESCO, sentiero didattico.
    Maggiori informazioni su: + Chemin Tiergart-Plain Fayen
  • Breccaschlund-Panoramaweg

    Il paesaggio scolpito dai ghiacciai della Breccaschlund esercita un fascino misterioso. Un percorso circolare di bassa difficoltà conduce dalla Riggisalp, sopra lo Schwarzsee, ai piedi di imponenti pareti calcaree. Da lì, si ridiscende a valle disseminata di punti di ristoro.
    Maggiori informazioni su: + Breccaschlund-Panoramaweg
  • Chemin de Raimeux

    Questa escursione propone una traversata molto interessante del Mont Raimeux da ovest a est. Gole profonde, pascoli verdeggianti, sentieri e rifugi di montagna, questi sono tutti gli ingredienti per una vera passeggiata nel cuore del Giura.
    Maggiori informazioni su: + Chemin de Raimeux
  • ViaFrancigena, Tappa 11/12

    La Via Francigena lascia Aigle attraverso i vigneti, raggiunge Gryonne e in seguito il Rodano, che attraversa a Massongex, antico capoluogo del Vallese celtico. St-Maurice, infine, segna la metà del pellegrinaggio da Canterbury a Roma.
    Maggiori informazioni su: + ViaFrancigena, Tappa 11/12
  • Alla ricerca di minerali nella Valle di Binn

    Lì dove il vasto Obergoms si restringe in una stretta gola per poi diventare l’Untergoms, nasce la Valle di Binn. Il tour tocca gli autentici villaggi di montagna vallesani, tratti spettacolari con viste magnifiche e la cava dei minerali.
    Maggiori informazioni su: + Alla ricerca di minerali nella Valle di Binn
  • La magnificenza del barocco alle porte di Soletta

    Attraverso la gola di Verena fino al catello di Waldegg Nei primi anni del 1660, Johann Viktor von Besenval, figlio di patrizi di Soletta, visitò i più splendidi castelli d'Europa durante il suo Grand Tour. Venti anni più tardi e con la buona prospettiva di diventare l'uomo più influente di Soletta, Besenval si dedicò a realizzare il sogno di possedere un castello proprio.
    Maggiori informazioni su: + La magnificenza del barocco alle porte di Soletta
  • Au fil du Doubs, Tappa 1/4

    Dopo Les Brenets si aprono gole pittoresche ed impervie che ricordano i fiordi. Le rocce levigate dalla natura hanno la forma di un volto umano con la testa di un leggendario mostro. Il percorso conduce allo spettacolare Salto del Doubs (27 m d'altezza).
    Maggiori informazioni su: + Au fil du Doubs, Tappa 1/4
  • ViaJura

    La ViaJura conduce via Delémont da Basilea a Bienne attraverso le valli della Birse e della Suze. È costellata di testimonianze storiche, fra cui il leggendario Glögglifelspass, lo spettacolare Mont Raimeux e l'arco romano della Pierre Pertuis.
    Maggiori informazioni su: + ViaJura