A Piedi

809 Risultati trovati

809 Risultati trovati
809 Risultati trovati
  • Weg der Schweiz

    La Via Svizzera si dipana tra i punti storici rilevanti della Confederazione. È suddivisa in tappe, parzialmente percorribili su sedia a rotelle e raggiungibili via battello o ferrovia, al cui termine si può in parte pernottare.
    Maggiori informazioni su: + Weg der Schweiz
  • Le Grand Tour des Vanils

    Il cammino che dal Grand Chalet de Rossinière porta all’ Auberge de la Croix de Fer ad Allières si snoda tra boschi e alpeggi dedicati alla produzione di formaggi, offrendo una spettacolare vista panoramica sulle cime circostanti, dal monte Dent de Corjon al massiccio di Les Vanils fino alla vetta Gummfluh.
    Maggiori informazioni su: + Le Grand Tour des Vanils
  • Wildheupfad

    Preferite vagare attraverso radi boschi di pini silvestri, avanzare su magico tappeto di fiori selvatici, imparando contemporaneamente a conoscere l'antica cultura della fienagione e la tradizione dell'alpeggio? Allora la meta di escursione ideale è il sentiero della fienagione selvatica del Rophaien, nei pressi di Flüelen, dal quale si apre la visione sullo smeraldino Lago di Uri.
    Maggiori informazioni su: + Wildheupfad
  • Erlebnisweg Glaspass

    Sul sentiero si ripercorre la storia degli smottamenti sull’Heinzenberg. Oltre al panorama su Piz Beverin e valle di Safien, dai punti di sosta si ha la vista sull’inconfondibile paesaggio caratterizzato da un’alternanza di natura e interventi umani.
    Maggiori informazioni su: + Erlebnisweg Glaspass
  • Lago di Toma - Le sorgenti del possente Reno

    Il Lago di Toma è ritenuto la sorgente del Reno. E solo qui si può ancora attraversare il fiume che attraversa quattro Paesi con un unico passo. L’escursione comincia sul Passo dell’Oberalp e porta al di sopra della valle in direzione sud, inizialmente a un’altezza quasi parallela, per poi risalire 350 m verso l’incantato lago alpino.
    Maggiori informazioni su: + Lago di Toma - Le sorgenti del possente Reno
  • Aletsch Panoramaweg

    Tre giorni all'insegna dei ghiacciai del Vallese. Spettacolare tour con molti punti panoramici sulle due ghiacciai più lunghi delle Alpi. Le tonalità bianco-grigie delle rocce e del ghiaccio contrastano con il verde del bosco Aletschwald: un paesaggio davvero unico!
    Maggiori informazioni su: + Aletsch Panoramaweg
  • Esperienza al Castello d’acqua: escursione sui ponti

    A Brugg, dove si incontrano i fiumi Aar, Reuss e Limmat, si trova il «Castello d’acqua», monumento di importanza nazionale. Per scoprire l’Auenschutzpark, gli escursionisti attraversano fino a otto ponti che risalgono a tre secoli diversi durante l’escursione sui ponti della durata di circa due ore.
    Maggiori informazioni su: + Esperienza al Castello d’acqua: escursione sui ponti
  • ViaStockalper

    La mulattiera costruita più di 300 anni fa da Kaspar Stockalper attraverso il Sempione ha da tempo perso la propria importanza economica a favore delle nuove strade, ma da alcuni anni è stata ricoperta come percorso escursionistico culturale.
    Maggiori informazioni su: + ViaStockalper
  • Unterseener-Uferweg

    Dalla celebre città di Interlaken questo variegato sentiero attraversa Unterseen e segue il corso del fiume Aare e le rive del lago di Thun. Oltre all'ambiente acquatico, anche le rovine del castello e la riserva naturale di Weissenau rappresentano un'attrazione accattivante.
    Maggiori informazioni su: + Unterseener-Uferweg
  • Sentiero Cristallina

    Il Sentiero Cristallina collega Bignasco nella Valle Maggia ad Airolo nella Val Bedretto. Fra di esse si trovano montagne scoscese, una cascata alle porte di un villaggio, rocce cristalline, laghi e bacini alpini, idilliaci alpeggi e solitari borghi.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero Cristallina
  • Gratweg Stoos

    A destra i due Mythen, a sinistra prima la Valle di Riemenstalden e poi l’Urnersee: un susseguirsi di vedute infinite e grandiose! Si sale con la seggiovia sul Klingenstock e si percorre il panoramico sentiero in cresta fino al Fronalpstock e alla sua altrettanto panoramica locanda montana. Ritorno a Stoos in seggiovia.
    Maggiori informazioni su: + Gratweg Stoos
  • Escursione circolare Monte Generoso

    Il Monte Generoso vizia gli escursionisti con un panorama a 360°. Un’altra attrazione della breve escursione circolare sono le 11 «nevère», costruzioni cilindriche di pietra che in passato servivano a mantenere freschi gli alimenti.
    Maggiori informazioni su: + Escursione circolare Monte Generoso
  • Via Panoramica Val Bregaglia

    Un percorso in cresta con paesaggi spettacolari attraverso la Val Bregaglia. Si seguono antichi sentieri attraverso luminosi boschi misti, massicce lastre granitiche e, sullo sfondo, le vette alpine sembrano toccare il cielo dall'altro lato della valle.
    Maggiori informazioni su: + Via Panoramica Val Bregaglia
  • Luzerner Kapellenweg

    Lungo questo antico percorso storico che collegava Lucerna e Aarburg, si trovano 17 chiese. Il paesaggio collinare aperto della campagna lucernese fa spaziare lo sguardo fino al Pilatus, al Napf e al Menzberg.
    Maggiori informazioni su: + Luzerner Kapellenweg
  • Grenzpfad Napfbergland, Tappa 4/6

    Da Trubschachen si sale al Rämisgummenhoger, con bel panorama prealpino. La regione di confine Emmental/Entlebuch, un tempo contesa, attraverso prati e lungo la cresta sul Wachthubel, un meraviglioso belvedere con vista su Hohgant e Schrattenfluh.
    Maggiori informazioni su: + Grenzpfad Napfbergland, Tappa 4/6
  • Chemin des Bisses, Tappa 1/6

    Camminando fra i prati si procede dal Col des Planches al Col du Lein, splendido luogo di sosta con spazi da bivacco. A Boveresse ci si immerge nel bosco per poi prendere il bel sentiero che segue il Bisse de Saxon, prima senza, poi con acqua, fino a Tsoumaz.
    Maggiori informazioni su: + Chemin des Bisses, Tappa 1/6
  • Jakobsweg Graubünden, Tappa 6/20

    Attraverso il gradone della valle si giunge nell'Alta Engiadina. Brail con la ricca chiesetta, presso "Punt Ota" si snoda il confine fra Alta e Bassa Engiadina, antico ufficio doganale (in seguito casa parrocchiale, poi scuola) con la scritta: "Veglia chesa da scuola". Grazioso centro attorno alla chiesetta Cinuos-chel.
    Maggiori informazioni su: + Jakobsweg Graubünden, Tappa 6/20
  • Zürichsee-Rundweg, Tappa 5/10

    Lungo i sentieri del lungolago sono numerose le possibilità di fare un bagno e riposarsi. I paesaggi incontaminati sul Lachner Horn e sulla foce dell'Aabach a Schmerikon invitano a una sosta. I boschi del Buchberg creano un interessante contrasto.
    Maggiori informazioni su: + Zürichsee-Rundweg, Tappa 5/10
  • Sentiero in quota della Fricktal

    Il sentiero in quota della Fricktal ha una lunghezza totale di 60 chilometri. Grazie ai bellissimi sentieri che attraversano boschi e campi e al dislivello relativamente contenuto, è indicato anche per escursionisti meno allenati. Il sentiero in quota della Fricktal risulta particolarmente suggestivo in primavera, quando i tantissimi ciliegi sono in piena fioritura.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero in quota della Fricktal
  • Thurweg, Tappa 2/8

    Fra i Churfirsten e il Massiccio del Säntis la Thur scorre nel Cantone San Gallo, verso il cantone da cui ha preso il nome. Un personaggio noto, Ulrich Bräker (1735-1798), era cittadino di Wattwil. Perché, per prepararsi nello spirito, non leggere la sua biografia "Der arme Mann im Tockenburg"? Anche senza questa lettura si può comunque godere appieno dello splendido paesaggio della verde vallata.
    Maggiori informazioni su: + Thurweg, Tappa 2/8
  • Weissenstein-Passwang-Weg, Tappa 1/2

    L'itinerario conduce da Soletta attraverso la mistica Gola della Verena fino in vetta al panoramico Weissenstein, con il suo stabilimento termale e la vista mozzafiato. In seguito si prosegue in ripida discesa fino a Thal e alla volta di Welschenrohr.
    Maggiori informazioni su: + Weissenstein-Passwang-Weg, Tappa 1/2
  • Bendern-Schaan-Weg

    Questo percorso inizia a Bendern nel Principato del Liechtenstein e si snoda principalmente lungo gli argini del Reno, che rappresentano uno spazio ricreativo ideale con ampie strade asfaltate e una vista mozzafiato.
    Maggiori informazioni su: + Bendern-Schaan-Weg
  • Sentiero viticolo a Weinfelden

    Il sentiero viticolo conduce attraverso i vigneti di Weinfelden, Boltshausen e Ottoberg. Oltre 30 cartelli riportano informazioni sullo sviluppo della vite, le varietà, la preparazione del vino e i viticoltori.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero viticolo a Weinfelden
  • Escursione alpina alla cima del Pizol

    Questa escursione alpina sfiora il ghiacciaio del Pizol per raggiungere poi la cima del Pizol. Strada facendo si ammirano il Wildsee, la vetta del Pizol e i Graue Hörner. Il Pizol è un «ghiacciaio di circo» che oggi misura circa 400 metri.
    Maggiori informazioni su: + Escursione alpina alla cima del Pizol
  • Mountain View Trail

    Un'escursione panoramica con splendida vista sulla celeberrima triade delle cime Eiger, Mönch e Jungfrau. Al di sopra dell'impressionante valle Lauterbrunnental, l'escursione attraversa pascoli alpini in fiore fino all'Almendhubel.
    Maggiori informazioni su: + Mountain View Trail
  • ViaRhenana, Tappa 9/10

    Il sentiero si snoda fra i boschi golenali del Reno, che qui viene allontanato da pareti moreniche ai piedi delle alture della Foresta Nera. Ai bordi del sentiero si ergono le rovine di diverse torri di guardia e la fortificazione «Bürkli» bei Riburg.
    Maggiori informazioni su: + ViaRhenana, Tappa 9/10