A Piedi a Scuol

8 Risultati trovato

8 Risultati trovato

La ricerca è stata filtrata in base ai tag seguenti

8 Risultati trovato
  • Nationalpark-Panoramaweg

    Il «Nationalpark- Panoramaweg» consente di esplorare paesaggi naturali affascinanti e variati e di scoprire un microcosmo che vanta ben tre spazi culturali diversi. In pratica si tratta di un'escursione in un parco internazionale.
    Maggiori informazioni su: + Nationalpark-Panoramaweg
  • Jakobsweg Graubünden, 13/20

    Dopo S-charl si trova la Schmelzra con le rovine murarie degli antichi forni di fusione. Prosecuzione fino alla diramazione nella Val Mingèr. Attraverso un bosco lungo la Clemgia, discesa attraverso la gola Clemgiaschlucht attraverso l'Inn fino alla località balneare Scuol, capoluogo dell'Engiadina Bassa.
    Maggiori informazioni su: + Jakobsweg Graubünden, 13/20
  • Senda Scuol–Samnaun, 2/2

    Pendii di detriti e una capatina in Austria caratterizzano i tratti in quota di questa tappa. Segue un territorio svizzero extradoganale e la discesa verso Samnaun, attraverso un paesaggio variegato modellato da resti di ghiacciai, prati e cascate.
    Maggiori informazioni su: + Senda Scuol–Samnaun, 2/2
  • Jakobsweg Graubünden, 1/20

    La God da Tamangur (in italiano «la foresta là dietro») è la foresta di pini cembri tutta d’un pezzo più alta d’Europa. Essa si trova a circa 2300 m di altitudine, alla fine della Val S-charl, a sud.
    Maggiori informazioni su: + Jakobsweg Graubünden, 1/20
  • Senda Scuol–Samnaun, 1/2

    Prati fioriti e splendide vedute dai versanti assolati della Bassa Engadina; si penetra quindi nella selvaggia e boschiva Val Sinestra, si passano edifici storici e sale al panoramico Fimberpass, il valico che porta alla Heidelberger Hütte.
    Maggiori informazioni su: + Senda Scuol–Samnaun, 1/2
  • Jakobsweg Graubünden, 15/20

    Da Scuol, il sentiero sale scosceso in direzione di Ftan; indimenticabile vista su Tarasp. Fontana di San Giacomo (Funtauna da San Giacun) a Bos-cha. Rovine di un rifugio del IX secolo rima della discesa ad Ardez, dove vale la pena fare un giro del paese. Guarda è un tipico borgo dell'Engiadina Bassa.
    Maggiori informazioni su: + Jakobsweg Graubünden, 15/20
  • Nationalpark-Panoramaweg, 1/9

    Al centro della tappa lo spettacolare sentiero nella roccia nell'alta Val d’Uina, un'antica via dei contrabbandieri, raccomandabile a chi non soffre di vertigini. In cima al passo, già in territorio italiano, si erge l'accogliente rifugio Sesvenna.
    Maggiori informazioni su: + Nationalpark-Panoramaweg, 1/9
  • Senda Scuol–Samnaun

    Uno splendido itinerario fra pianori solatii, prati magri e grandiose vedute sulle montagne; lungo il cammino un tipico villaggio engadinese, un antico centro di cura, ponti sospesi e sentieri di montagna, laghetti, cascate e resti di ghiacciai.
    Maggiori informazioni su: + Senda Scuol–Samnaun