A Piedi a Zurigo Regione

41 Risultati trovato

41 Risultati trovato

La ricerca è stata filtrata in base ai tag seguenti

41 Risultati trovato
  • Schwyzer Höhenweg, 4/5

    Dopo una salita impegnativa, una puntata all'Hochstuckli vale certamente la pena. Vista panoramica sui Mythen e sulla regione di Svitto. Segue una dolce discesa verso l'Haggenegg, dove il «Schwyzer Höhenweg» incrocia il cammino di San Giacomo.
    Maggiori informazioni su: + Schwyzer Höhenweg, 4/5
  • Zürichsee-Rundweg, 7/10

    Sul lungolago attraverso i paesaggi rivieraschi più incontaminati della Svizzera orientale. Nelle riserve naturali di Wurmsbach e Busskirch si ammirano gli uccelli acquatici. Stabilimenti balneari e impianti sportivi direttamente sul percorso.
    Maggiori informazioni su: + Zürichsee-Rundweg, 7/10
  • Toggenburger Höhenweg, 4/6

    Il paesaggio passa dalle montagne alle colline del Toggenburgo centrale. Superato il punto panoramico Regelstein e il villaggio di valico Ricken, si prosegue alla volta di Atzmännig, da dove si raggiunge la meta di tappa Chrüzegg.
    Maggiori informazioni su: + Toggenburger Höhenweg, 4/6
  • Züri Oberland-Höhenweg, 2/4

    Dal Schauenberg, splendida vista sulle Alpi. Dopo l'idilliaco Bichelsee inizia il sentiero di crinale con vista su innumerevoli vallate. Si passa la Alp Ergeten di Pro Natura, prealpina e a utilizzazione estensiva, fino al valico dell'Hulftegg.
    Maggiori informazioni su: + Züri Oberland-Höhenweg, 2/4
  • Zürich-Zugerland-Panoramaweg

    Il sentiero segue la panoramica catena dell'Albis dall’Uetliberg a fino all’Albishorn. Si scende poi a Ebertswil, dove c'è un cippo che ricorda la zuppa di latte di Kappel del 1529. Dopo Baar, il percorso si snoda tranquillamente lungo il vecchio fiume Lorze fino al lago di Zugo.
    Maggiori informazioni su: + Zürich-Zugerland-Panoramaweg
  • Zürich-Zugerland-Panoramaweg, 1/2

    Escursione piacevole e panoramica sulla cresta dell’Albis. La vista spazia dalla Foresta Nera alle propaggini settentrionali del Giura fino alle Alpi glaronesi. Aglio orsino in primavera. Poco distante, le rovine della rocca fanno rivivere il Medioevo.
    Maggiori informazioni su: + Zürich-Zugerland-Panoramaweg, 1/2
  • Sentiero alpino panoramico , 10/30

    Tappa ricca di attrattive paesaggistiche nel cuore della Zugerland. Fra torbiere alte, innumerevoli ciliegi (torta al Kirsch di Zugo!), il punto panoramico presso il ristorante montano di Brunegg e la splendida cappella St. Verena, si raggiunge Zugo.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero alpino panoramico , 10/30
  • Zürich-Zugerland-Panoramaweg, 2/2

    Gli escursionisti sono accompagnati dal panorama sul lago di Zurigo e sulle Prealpi lungo la catena dell’Albis fino all'Albishorn. A Ebertswil c'è un cippo che ricorda la zuppa di latte di Kappel del 1529, un avvenimento importante per la storia svizzera. Da Baar si segue il fiume Lorze fino a Zugo.
    Maggiori informazioni su: + Zürich-Zugerland-Panoramaweg, 2/2
  • Zürichsee-Rundweg, 9/10

    Sulle propaggini meridionali dello Pfannenstiel sembra quasi impossibile trovarsi nell'agglomerato più grande della Svizzera. Boschi, pascoli e vigneti punteggiano il sentiero. Nel tratto finale, il sentiero si addentra nella gola Meilemer Tobel.
    Maggiori informazioni su: + Zürichsee-Rundweg, 9/10
  • Züri Oberland-Höhenweg, 1/4

    Torre d'osservazione di 25 m in acciaio sull'Eschenberg. Sulla diga della Töss fino a Kollbrunn, frazione di Zell, noto per la pièce sulla Natività «D' Zäller Wiehnacht». Pendii assolati agricoli fino allo storico Hotel Gyrenbad.
    Maggiori informazioni su: + Züri Oberland-Höhenweg, 1/4
  • Zürichsee-Rundweg, 8/10

    Si attraversano i paesaggi descritti da Gottfried Keller nelle sue opere. In più punti il sentiero sale in quota e offre splendidi panorami sul lago e l'ambiente circostante. Le Alpi glaronesi e dell'entroterra svizzero creano uno sfondo spettacolare.
    Maggiori informazioni su: + Zürichsee-Rundweg, 8/10
  • Sentiero panoramico sopra Zurigo

    La ferrovia dell’Üetliberg accompagna i gitanti in tutta comodità e con orari serrati sulla montagna zurighese per un’escursione a 871 metri di altezza adatta anche alle famiglie. Dopo una visita alla terrazza panoramica del ristorante Felsenegg, si scende verso Adliswil in funivia, per poi raggiungere Zurigo con un treno regionale.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero panoramico sopra Zurigo
  • Dalla Catena dell’Albis al Türlersee

    Nell’escursione dall’Uetliberg attraverso la catena collinare fino all’Albispass, la fatica è ricompensata da uno splendido panorama sulla città di Zurigo, il Lago di Zurigo e le Alpi della Svizzera centrale. La deviazione finale per raggiungere il Türlersee è eccezionale.
    Maggiori informazioni su: + Dalla Catena dell’Albis al Türlersee
  • Zürichsee-Rundweg, 6/10

    Lungo i sentieri del lungolago sono numerose le possibilità di fare un bagno e riposarsi. I paesaggi incontaminati sul Lachner Horn e sulla foce dell'Aabach a Schmerikon invitano a una sosta. I boschi del Buchberg creano un interessante contrasto.
    Maggiori informazioni su: + Zürichsee-Rundweg, 6/10
  • ViaJacobi, 33/33

    Da Siebnen a St. Meinrad è tutto in salita, ma la fatica viene ripagata, e non solo con la vista sull'Obersee: altrettanto incantevoli sono la cappella e la locanda St. Meinrad, con le loro vicende storiche e la splendida posizione sull'Etzelpass.
    Maggiori informazioni su: + ViaJacobi, 33/33
  • ViaRhenana, 6/10

    Questa escursione attraverso un incantevole paesaggio fluviale porta - sempre lungo il Reno e passando per la cittadina medievale di Kaiserstuhl - dalla zurighese Eglisau a Zurzach, dove ti aspetta il vero relax balneare. Lungo il cammino non manca un po' di cultura: il sentiero escursionistico a tratti s'incrocia con la Via poetica di Gottfried Keller e con la transnazionale Via delle sculture (Kaiserstuhl - EW Eglisau - Hohentengen).
    Maggiori informazioni su: + ViaRhenana, 6/10
  • Industriepfad, 2/2

    Un sentiero svizzero molto interessante dal punto di vista didattico si trova vicino a Zurigo. Il Sentiero didattico industriale dell'Oberland zurighese, col suo percorso di 30 km, passa tra edifici industriali fantastici, costruiti all'inizio dell'Era industriale e si conclude con il Museo delle macchine tessili di Neuthal, di recente apertura.
    Maggiori informazioni su: + Industriepfad, 2/2
  • Zürcher Weinland Weg

    Dalla zona di produzione del vino di Thur all’assolato pendio del Cholfirst. Lungo questo variegato percorso da Andelfingen a Dachsen si attraversano colline moreniche da cui si gode la vista di panorami suggestivi e di fertili zone vinicole.
    Maggiori informazioni su: + Zürcher Weinland Weg
  • Thurweg, 7/8

    Attraverso il parco rinaturato delle paludi di Murg di Frauenfeld si raggiunge la Thur. Dopo avere fatto una capatina alla certosa d'Ittingen, il sentiero segue di nuovo il fiume. Dal borgo di Fahrhof il corso rettilineo si fa serpeggiante e la natura la fa da padrona.
    Maggiori informazioni su: + Thurweg, 7/8
  • Tra i boschi del Pfannenstiel

    I fianchi ricoperti di boschi del Pfannenstiel offrono qua e là uno scorcio fantastico. Dalle Alpi della Svizzera orientale lo sguardo spazia sul Greifensee, sul Lago di Zurigo e fino alle Alpi della Svizzera centrale.
    Maggiori informazioni su: + Tra i boschi del Pfannenstiel
  • Thurweg, 8/8

    Prima di affluire nel Reno, la Thur forma dei meandri, con relativa formazione di zone paludose. Dopo avere attraversato un sentiero ombroso, si raggiungono la zona agricola a sfruttamento intensivo di Flaach sulle rive del Reno e il Centro naturalistico Thurauen per arrivare infine a Rüdlingen.
    Maggiori informazioni su: + Thurweg, 8/8
  • Attraversare la storica passerella in legno

    Il Seedamm (ponte-terrapieno) del Lago di Zurigo collega Rapperswil nel Canton San Gallo a Pfäffikon nel Canto Svitto. Nel Medioevo i pellegrini del cammino di Santiago attraversavano il lago su una traballante passerella priva di parapetto. Questa passerella in legno ricca di storia è il punto centrale di quest’escursione pianeggiante.
    Maggiori informazioni su: + Attraversare la storica passerella in legno
  • ViaRhenana, 5/10

    A sud di Rheinau, il percorso si snoda lungo la sponda del Rhein fino a Ellikon. Prosegue lungo il fiume Thur e il paesaggio del «Flaacherfeld», si giunge a Flaach. Panorama dalla chiesa di Buchberg. Attraverso soleggiati vigneti, arrivo a Eglisau.
    Maggiori informazioni su: + ViaRhenana, 5/10
  • Città, bosco e Kyburg

    Lupi e abeti, cavalieri e torri Dalla grande torre di Kyburg, 750 anni fa, Rodolfo di Asburgo fece vagare lo sguardo attraverso l'Eschenberg fino ai vulcani dell'Hegau, oltre l'Irchel, il Lägern verso Uetliberg e fino alle Alpi Bernesi.
    Maggiori informazioni su: + Città, bosco e Kyburg
  • Zürichsee-Rundweg

    Il paesaggio sulle sponde dello Zürichsee non è solo una delle regioni residenziali più amate del mondo, ma anche un'area escursionistica ricca di attrattive e sorprendenti contrasti.
    Maggiori informazioni su: + Zürichsee-Rundweg
  • Escursione a Kyburg

    Questa placida escursione tra boschi, campi e paludi fino a Kyburg comincia nel borgo di First, vicino a Ottikon (comune di Illnau-Effretikon). Al ritorno si passa invece per Ettenhausen fino a Fist e al ristorante “Zur frohen Aussicht”, coprendo in buona parte la “Via dei Pianeti” di Kyburg-Effretikon.
    Maggiori informazioni su: + Escursione a Kyburg
  • ViaRhenana, 7/10

    Questo tratto variegato culmina fra Schwaderloch e Rheinsulz sul boscoso versante nord delle montagne del Giura tabulare, con splendide viste sulla Valle del Reno. Di particolare interesse è Coblenza, con i suoi quattro ponti storici.
    Maggiori informazioni su: + ViaRhenana, 7/10
  • Rheinfall-Rundweg

    Fulcro di questo percorso panoramico sono le cascate del Reno. Il punto di partenza è il castello di Laufen che, indifferente alla potenza delle acque, si erge sulla cascata e osserva il Reno cadere a precipizio ai suoi piedi. Scesi al fiume, i visitatori possono raggiungere l’altra riva camminando sul ponte, per poi affrontare un percorso che li riporterà al castello.
    Maggiori informazioni su: + Rheinfall-Rundweg
  • Raiffeisen Skywalk

    Lo «Skywalk», con i suoi 374 m di lunghezza, è uno dei ponti pedonali sospesi più lunghi d’Europa e attraversa il Lauitobel a un’altezza di 58 m. Procedendo sull’itinerario circolare in direzione di Herrenboden, nel percorso tematico «Il sentiero» si possono percepire le forze della natura.
    Maggiori informazioni su: + Raiffeisen Skywalk
  • Sentiero alpino panoramico , 8/30

    Una salita impegnativa al Stöcklichrüz e una magnifica escursione in cresta attorno alla parte nord del Sihlsee fino ad Einsiedeln. La St. Meinradskapelle sull’Etzelpass e la casa natale di Paracelsus non sono tappe apprezzate solo dai pellegrini.
    Maggiori informazioni su: + Sentiero alpino panoramico , 8/30
  • Tössegg-Klettgau-Weg, 2/2

    Vino: da Rüdlingen a Rafz. Seguire l'antico sentiero dei pellegrini verso Dettighofen (D) e la bella Wangental, fino a Bad Osterfingen. Giunti al torchio di Osterfingen, da Wilchingen ammirare il panorama sul Klettgau sciaffusano.
    Maggiori informazioni su: + Tössegg-Klettgau-Weg, 2/2